Truffa on line ai danni di un copparese, denunciati due 34enni

Vendono on line una stufa a pellet, ma dopo aver incassato i soldi non la spediscono agli acquirenti.

E’ questa la truffa di cui si sono resi responsabili una ragazza italiana di 34anni e un suo coetaneo tunisino.

La coppia, residente in provincia di Brescia aveva venduto on line la stufa ad un uomo di Copparo facendosi accreditare 430 euro su una carta postepay. L’uomo però, non vedendosi recapitare quanto acquistato ha sporto denuncia ai Carabinieri della locale stazione che dopo alcune indagini sono risaliti ai due 34enni e hanno denunciato entrambi per truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *