Turismo: l’Emilia-Romagna meta sempre più ambita dagli europei

L’Emilia-Romagna è sempre più ambita per le vacanze di agosto. Il dato emerge da un noto motore di ricerca di voli e hotel, che testimonia la voglia di tornare a viaggiare dopo le paure legate alla pandemia. Le ricerche relative ai voli sono cresciute del 250%, quelle relative agli hotel del 330%. E i dati emersi evidenziano una crescita non solo rispetto agli ultimi due anni, ma anche rispetto al 2019.

Molti europei hanno scelto per il mese di agosto l’Italia, terra amata per vari motivi: dal balneare alla cultura, dal cibo alle tradizioni.

A guidare la classifica è il Portogallo, mentre il nostro Paese si colloca al secondo posto, anticipando la Spagna che è terza.

Per quanto riguarda l’Emilia-Romagna, gli scali di Bologna e Rimini registrano un buon afflusso.

Bologna è particolarmente amata dagli spagnoli, che la collocano settima dopo importanti città quali Roma, Milano, Venezia, Napoli e Firenze.

Rimini è tra le mete degli olandesi, ma per la vacanza in Romagna, l’aeroporto bolognese Marconi resta uno snodo importante.

Gli italiani, invece, che hanno scelto di viaggiare in aereo hanno optato per mete siciliane, sarde, spagnole e greche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.