Tutti a piedi: tornano i giovedì senz’auto

 

blocco-autoRicominciano i giovedì senz’auto, e con essi la lotta all’eccesso di micropolveri nell’aria che respiriamo.

Dal 10 ottobre al 30 novembre 2013, e dal 9 gennaio al 29 marzo 2014 , nelle strade del centro abitato DI Ferrara sarà in vigore, ogni giovedì, il divieto di circolazione dalle 9 alle 12 30 e dalle 14 30 alle 18: per le automobili, escluse quelle elettriche, a gpl o a metano, ed esclusi i modelli euro 4 o euro 5.

I giovedì senz’auto non sono l’unica misura prevista per combattere l’inquinamento: il programma di “Liberiamo l’aria” prevede infatti sei domeniche ecologiche, nel corso delle quali all’interno del perimetri di cittadino la circolazione dei mezzi a motore sarà completamente vietata dalle 9 alle 14. La prima delle domeniche senz’auto è prevista per il prossimo 20 ottobre, la successiva è prevista per il 10 novembre.

A queste limitazioni si aggiungono quelle quotidiane, legate ai veicoli più inquinanti, con vecchie immatricolazioni o con omologazioni addirittura precedenti agli Euro 1 e Euro2: a questi veicoli sarà interdetta la circolazione nel centro cittadine dal lunedì al venerdì – quindi per tutta la settimana – dalle 8 30 alle 18 30. Si tratta di iniziative legate dall’accordo regionale sulla qualità dell’aria 2012-2015 firmato dai principali comuni emiliano romagnoli. L’obiettivo è limitare la presenza di Poveri sottili nell’aria, e di conseguenza ridurre il carico di inquinamento legato alla circolazione delle auto. La regione Emilia Romagna è una di quelle in cui è più elevato l’inquinamento da micro polveri.

auto-stop-polveri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *