Tv in Italia “regina” dei media, battuti solo da USA

 

04 tvQuali sono i comportamenti degli Italiani in fatto di televisione? a dircelo è una maxi ricerca francese che mette sotto inchiesta il comportamento degli utenti televisivi in Europa, dove in fatto di consumo di Tv il nostro Paese batte tutti. con una media è di oltre 4 ore e mezza al giorno.

Mentre a giugno l’ Eurispes ha definito gli italiani sempre più incollati a TV e al telefonino, in questi giorni una ricerca proveniente dalla Francia conferma che in Italia il consumo di televisione è addirittura in crescita. Nonostante l’incremento del web e dei social network, il piccolo schermo sembra essere il partner prediletto dai nostri connazionali per il consumo di informazione, spettacoli, eventi.

Complice forse la crisi, complice l’eterno clima di campagna elettorale, complici, innanzitutto i grandi eventi, come il Conclave, lo Sport e quindi le grandi dirette , che trovano nella televisione il mezzo più coinvolgente dal punto di vista non solo spettacolare, ma nel dare l’impressione di una partecipazione collettiva e immediata a quanto accade nel mondo.

Solo negli Stati Uniti , dice la ricerca, sono incollati più di noi al piccolo schermo, almeno per quanto riguarda il primo semestre 2013, periodo su cui si svolge la ricerca, condotta su scala europea – e con gli Usa come riferimento dalla società Mediametrie, che comprende anche l’equivalente dell’Auditel d’oltralpe. Secondo questa ricerca la tv RESTA IN Italia al vertice dei i consumi del tempo libero e, aggiungono i ricercatori francesi, perfino l’incremento di twitter è legato alla TV, visto che chi twitta spesso lo fa mentre guarda trasmissioni TV per commentarle.

Nel 1° semestre 2013 gli Italiani hanno guardato la tv per 4 minuti al giorno in più rispetto a prima, portando la media giornaliera a 4 ore e 34′. Seguono gli olandesi con 3 minuti in più ma su 3 ore e 21′ quotidiani, poi gli spagnoli, 2 minuti in più su 4 ore e 16′ giornaliere. Il dato Usa è 4′ minuti in più rispetto al 2012 e 4 ore e 53′ di totale.

Che cosa preferiscono gli Italiani alla TV? non i talk show, in ribasso, come pure in ribasso risultano RAI e Mediaset, alle quali gli italiani preferiscono le altre tv, satellite e piccoli canali del digitale terrestre, che superano ormai costantemente il 50 per cento dei consumi. Mentre a vincere la gara dei programmi nei vari Paesi d’Europa sono intrattenimento e fiction che l’Inghilterra e soprattutto la Francia producono e vendono in tutto il mondo.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *