Ucraina: in Emilia-Romagna sono arrivati oltre 22mila profughi

Sono 22.065 i profughi arrivati in Emilia-Romagna dall’Ucraina, di cui 1.911 ospitati nella rete dei Centri di accoglienza straordinaria (Cas).

Sono i dati delle Prefetture, diffusi dalla Regione dopo la riunione del comitato istituzionale per l’emergenza.

Rimini è la provincia con il maggior numero di profughi arrivati, 4.386, dei quali 387 ospitati nella rete dei Cas, che supera anche la ben più popolosa provincia di Bologna (3.279 persone arrivate).

Sono stati rilasciati 18.507 codici Stp (Straniero temporaneamente presente), che consentono l’erogazione dell’assistenza sanitaria nei confronti degli stranieri privi di permesso di soggiorno.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.