UDINESE – SPAL 3-2 (5′ Samir, 32′ e 35′ Okaka, 53′ Petagna, 59′ Valoti)

UDINESE: Musso; De Maio, Troost Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Sandro (16′ D’Alessandro), De Paul, Zeegelaar; Lasagna 61′ Pussetto), Okaka (90′ Teodorczyk). A disp. Nicolas, Perisian, Badu, Micin, Nuytinck, Ter Avest, Halfredsson, Pussetto, Wilmot, D’Alessandro, Teodorczyk. All. Tudor

SPAL: Gomis; Cionek, Vicari (70′ Jankovic), Bonifazi; Lazzari, Valoti (77′ Paloschi), Murgia, Kurtic, Fares; Petagna, Floccari (63′ Antenucci). A disp. Viviano, Fulignati, Poluzzi, Simic, Antenucci, Regini, Valdifiori, Dickmann, Schiattarella, Costa, Paloschi, Jankovic. All. Semplici

5′ GOL Immediato vantaggio dell’Udinese con una deviazione aerea di Samir su calcio piazzato.

17′ Fares impegna Musso con una conclusione dalla distanza.

32′  GOL Raddoppio dei friulani di Okaka con una deviazione aerea direttamente da corner

35′ GOL Terza rete dei padroni di casa sempre con Okaka che replica la stessa situazione di pochi minuti prima è sempre di testa mette al sicuro il punteggio.

48′ Stryger Larsen manca di un nulla la deviazione vincente da distanza ravvicinata.

53′ GOL Accorcia le distanze la Spal con una pregevolissima azione personale di Petagna concretizzata da un destro che non lascia scampo a Musso.

59′ GOL Seconda rete biancazzurra con Valoti che devia in rete un pregevole servizio di Kurtic.

72′ Pussetto da buona posizione alza sopra la traversa.

76′ Diagonale di Kurtic che sfiora il palo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *