Uffici comunali, le nuove sedi dopo il terremoto

Nuova riorganizzazione per gli uffici del settore cultura e turismo del Comune di Ferrara. Il terremoto ha reso inagibile la sede storica dell’assessorato, palazzo Zanardi di via Romei, e quindi entro i primi mesi del 2013 gli uffici saranno trasferiti nella sede comunale di viale Alfonso d’Este, i Bagni Ducali, dove attualmente si trovano una parte del servizio giovani, il centro di educazione ambientale e lo sport.

Il servizio giovani si trasferirà nel chiostro San Paolo, che sarà parzialmente ristrutturato, mentre il centro di educazione ambientale arriverà nella vecchia abitazione di Biagio Rossetti, in viale XX Settembre.

Per lo sport invece il nuovo centro comunale sarà in via Copparo, al centro Mathema. Nuova sede anche per l’istituzione scuola, che si trovava negli edifici dell’ex Celio Calcagnini.

L’istituzione, sempre con il nuovo anno si trasferirà nei locali ex Ergo, il chiostro di Santa Maria della Consolazione, quello di fronte alla farmacia comunale di Porta Mare.

In questi interventi, precisa l’assessore Modonesi, non è prevista la ristrutturazione di Palazzo Zanardi, perla architettonica della città. Il bene infatti potrebbe essere fra quelli che nei prossimi mesi l’amministrazione comunale potrebbe dismettere attraverso la vendita ad un privato.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=ef4f9e70-6935-4afd-acf4-85a7243d1642&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Uffici comunali, le nuove sedi dopo il terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *