Un fine di settimana di sport e divertimento con il Consorzio di Bonifica

Valorizzare il territorio, le vie d’acqua e gli impianti idrovori del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, attraverso una serie di eventi sportivi per grandi e bambini, aperti a tutti.

Sabato 9 aprile a partire dalle 15.30, presso il Campo sportivo di Baura, ci sarà “La Corsa di Bonifè”, delle vere e proprie mini-olimpiadi con giochi di gruppo e laboratori per bambini delle scuole primarie e secondarie, organizzate in collaborazione con Legambiente di Ferrara.

Domenica 10 aprile si entra nel vivo grazie all’ormai tradizionale appuntamento con la “Corsa della Bonifica” che quest’anno prevede, oltre alla camminata non competitiva, anche la mezza maratona con partenza dall’impianto idrovoro di Baura alle 9.30. Un “salto” importante, come ha spiegato nel corso della conferenza stampa di presentazione degli eventi Luca Natali, vice presidente del Consorzio.
“Voglio innanzitutto ringraziare tutti i partner che hanno reso possibile questo fine settimana di eventi che puntano a valorizzare il ruolo sociale del Consorzio e l’importante collegamento con l’associazionismo del territorio. Entrando nel vivo di questa due giorni di sport e divertimento, sabato sarà completamente dedicato ai bambini con le mini-olimpiadi, momenti ludici pensati per veicolare corretti stili di vita, lo sport e anche l’opera della Bonifica. Domenica proponiamo l’assoluta novità di quest’anno: la mezza maratona che si svolgerà su un percorso circolare – tutto su asfalto e prevalentemente pianeggiante – con partenza da Baura e poi Pontegradella, Focomorto, Cocomaro, giro di boa nell’impianto di Sant’Antonino nell’abitato di Cona, Codrea, Contrapò e ritorno dal centro di Baura con arrivo al nostro impianto idrovoro. Oltre alla gara competitiva ci sarà anche la Family Run, una camminata non competitiva di 9 km pensata per tutta la famiglia, per assaporare con calma la bellezza del territorio”.

La “Corsa della Bonifica” è stata organizzata in stretta collaborazione con UISP, un partner consolidato del Consorzio per gli eventi sportivi. Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti presenti alla conferenza stampa, Eleonora Banzi (Uisp Ferrara) e Raffaele Alberoni (referente UISP Regionale Emilia-Romagna Atletica Leggera).

“Quest’anno c’è stato un importante salto di qualità – hanno detto – perché non è più solo una corsa ma una mezza maratona, valida per il campionato regionale UISP. Abbiamo come sempre accettato molto volentieri di collaborare all’organizzazione, per dare un segnale preciso di ripartenza e ritorno al grande sport competitivo dopo la pandemia. Ringraziamo naturalmente il Consorzio perché senza l’appoggio di enti e istituzioni si fa fatica a fare eventi di questa portata e naturalmente tutti i volontari, che sono la nostra forza organizzativa e un sostegno prezioso”.

Anche Avis Ferrara ha scelto di sposare gli eventi sportivi del Consorzio, come ha spiegato il direttore sanitario Florio Ghinelli: “Avis ama lo sport perché porta i giovani e le persone a stare bene. Noi siamo presenti a molte manifestazioni sportive soprattutto adesso, perché la pandemia ha rallentato le donazioni e sappiamo che a Ferrara abbiamo il problema della talassemia, con pazienti cronici ai quali dobbiamo garantire sangue. Siamo convinti che questi eventi siano essenziali per sensibilizzare alla donazione che è un profondo atto di solidarietà per la comunità e fa anche bene alla salute”.

La Corsa di Bonifè è stata organizzata grazie alla partnership con Legambiente Ferrara
“Il nostro impegno per organizzare un bell’evento dedicato ai più piccoli – ha detto Lucia Gorgati –  rafforza la collaborazione avviata con il Consorzio di Bonifica, che ci ha già visto scendere in campo per creare insieme una comunità sostenibile. Sabato ci saranno una serie di laboratori su temi della salvaguardia ambientale e la sostenibilità. Attraverso immagine e gioco vogliamo spiegare ai bambini il forte legame e la coesistenza tra sistemi produttivi e ambiente”.

Come per molti eventi aperti alla cittadinanza organizzati nell’ultimo anno dal Consorzio di Bonifica si è scelto di coinvolgere associazioni e Onlus del territorio, che parteciperanno con diverse iniziative agli eventi del 9 e 10 aprile: Nati Prima ONLUS, che sostiene i bambini nati prematuri e le famiglie; Pagliacci senza Gloria, che si occupa di clownterapia negli ospedali; Pro Loco Baura e l’Associazione Bau.Con., comitato di valorizzazione delle frazioni di Cona e Baura

Ricordiamo che le iscrizioni della mezza maratona sono aperte fino a venerdì, mentre per la camminata non competitiva e la corsa di Bonifé sono possibili anche in loco. Info e iscrizioni sul sito www.bonificaferrara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.