Un fine settimana dedicato al patrimonio culturale italiano: musei aperti gratuitamente

Giornate Europee del PatrimonioSabato 20 e domenica 21 settembre 2014 si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Anche quest’anno lo slogan, ormai consolidato è: “L’Italia tesoro d’Europa”.

Il Ministero dei Beni e Attività Culturali partecipa all’evento e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali. Per l’occasione sono aperti al pubblico gratuitamente i luoghi della cultura che comprendono il patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario, cinematografico, teatrale e musicale.

Programma

20 e 21 settembre
APERTURA GRATUITA MUSEI CIVICI DI FERRARA
-Museo della Cattedrale
(Via S. Romano): 9.30–13/ 15–18 
-Palazzo Schifanoia (Via Scandiana 23): 9.30-18.00
-Palazzina Marfisa d’Este (Corso Giovecca, 170): 9.30–13/ 15–18
-Museo del Risorgimento e della Resistenza (Corso Ercole I d’Este, 19): 9.30–13 / 15–18
-Casa di Ludovico Ariosto (via Ludovico Ariosto, 67): sabato e domenica 10-12.30 / 16 – 18; 

CASA ROMEI Via Savonarola 30 Ferrara – Tel. 0532 2341300532 234130
Sabato 20: apertura ore 14.00-19.30 con ingresso 1 euro; 
domenica 21: ore 8.30-14.00 con ingresso a pagamento

-MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE Via XX Settembre 124 tel. 0532 662990532 66299
Sabato 20:apertura prolungata 9.30 – 24.00 con ingresso 1 euro
domenica 21: 9.30-19.00 con ingresso a pagamento.
PINACOTECA NAZIONALE Corso Ercole I d’Este 21 – Tel. 0532 2058440532 205844 Sabato 20: apertura prolungata 9.00-24.00 con ingresso 1 euro.
Ore 17,00 – Salone d’onore
Per una Pinacoteca di serie A. Problemi e prospettive del museo e del territorio –  Anna Stanzani- Direzione della Pinacoteca nazionale di Ferrara.
L’incontro sarà l’occasione per illustrare i punti di forza e di debolezza del museo ferrarese nel contesto della situazione del patrimonio storico artistico locale, della riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e degli incentivi fiscali al mecenatismo culturale
Ore 21,00 e ore 22,30 – Visita guidata a cura di Rita Cassani
“Picta manent”. Firme, preghiere, parole dipinte nei quadri della Pinacoteca
“Entriamo” nei dipinti della Pinacoteca attraverso una prospettiva interessante e curiosa: le scritte che i pittori hanno vergato su di essi.
Domenica 21 settembre – Apertura dalle 9,00 alle 14,00 con ingresso 4 euro.
Fatte salve le gratuità di legge – Ultimo ingresso 30′ prima della chiusura.
 
 
 
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE DEL MONDO AGRICOLO FERRARESE
21 settembre, ore 16.00-17.30
Via Imperiale 265 – San Bartolomeo in Bosco (FE)
Visita guidata alla struttura museale del Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese (MAF) per scoprire il borgo rurale, la casa rurale, i burattini, la meccanizzazione agricola, i cicli colturali, gli oratorio, le sezioni dei mestieri ambulanti, i trasporti e la frutticoltura. Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria tel. 0532 7252940532 725294 www.mondoagricoloferrarese.it
Dal 21 al 24 settembre
Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese (MAF)
SGUARDI/EYES Mostra fotografica di Lino Ghidoni
Un reportage fotografico nei villaggi del mondo rurale turco, nei pressi del Mar Nero.
Orari: 21 settembre: 16.00-19.00; 23 e 24 settembre: 9.00-12.00; chiuso il lunedì. Ingresso gratuito

Info: tel. 0532.725294 www.mondoagricoloferrarese.it

 

Tariffe

Gli ingressi ai musei sono gratuiti, salvo quando diversamente indicato. Le attività proposte e le visite guidate sono gratuite salvo quando diversamente indicato.

cfr. Comune Ferrara -Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *