Un trio di pianisti protagonista al Ridotto del Comunale

Quinto e ultimo appuntamento con il ciclo di concerti di musica da camera al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara a cura delle associazioni ‘Diamond Music’, ‘Cultura e Arte del ‘700’ e “Perspetctiv”.

Dopo l’esordio del 15 ottobre con il soprano Mirella Golinelli ed il chitarrista Riccardo Farolfi, l’appuntamento di mercoledì 27 novembre con il duo Sandro Gori all’Oboe e Michele Lai al pianoforte, il concerto del pianista Samuele Piccinini di venerdì 13 dicembre ed i celebri cori “i Guelfi” ed “I Castellani della Valle” di lunedì 13 gennaio, martedì 18 febbraio alle 21.00 andrà in scena “Un salotto a sei mani nel segno dell’opera e della danza”.

Protagonisti di questo concerto – che vede la particolarissima formazione di un trio di pianisti – sono Silvia Orlandi, Alberto Spinelli e Antonella Vegetti.

Già compagni di scuola alle medie del Conservatorio G. B. Martini di Bologna, ritrovatisi vent’anni dopo a una cena di classe, hanno formato, sei anni fa il Trio pianistico di Bologna.

Insieme, presenteranno pagine di autori classici come Schubert, Verdi e molti altri, in un salotto musicale dedicato all’opera e alla danza.

La direzione artistica della manifestazione è stata affidata al Maestro Riccardo Farolfi, presidente di Diamond Music ed al Soprano Mirella Golinelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *