Un viaggio virtuale al Museo Delta Antico

Il Museo Delta Antico apre virtualmente le porte al pubblico il primo maggio. Attraverso la pagina Facebook, sarà realizzato un viaggio nel tempo, per apprezzare la storia e l’archeologia, scoprire i reperti in esso custoditi, apprezzare testimonianze e curiosità del territorio.

L’appuntamento è alle ore 16.30, con l’introduzione sull’imponente architettura neoclassica del Settecentesco Ospedale degli Infermi, che ospita il Museo: realizzato da Antonio Foschini e Gaetano Genta, costituisce uno degli edifici più significativi e monumentali del suggestivo centro storico di Comacchio. Il tour proseguirà fra le sezioni archeologiche lungo il percorso espositivo al piano terra, a testimonianza del ruolo dell’area deltizia in età romana.

L’iniziativa, tuttavia, avrà un secondo appuntamento. Dopo la diretta del primo maggio, domenica 3 sempre alle 16.30 si svolgerà la visita alle sezioni collocate al primo piano dell’edificio: un viaggio nella storia della città etrusca di Spina, porto e avamposto per il commercio da e per l’Oriente mediterraneo; a seguire, un viaggio alla sezione che narra del territorio in epoca altomedievale per conoscere e comprendere la nascita della città di Comacchio.

La durata di ciascun appuntamento streaming del Museo Delta Antico sarà di circa 30/40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *