Una donna ritrovata: Luisa Balboni, sindaca di Ferrara 1950-58

Eletta il 25 marzo 1950 sindaco di Ferrara, dopo accese polemiche anche all’interno del Pci, il partito in cui militava da anni e con il quale era stata eletta consigliere  comunale fin dal 1946, Luisa Balboni Gallotta fu la prima donna ad amministrare una città capoluogo di provincia, in un Paese impegnato nella fase della ricostruzione postbellica, fra mille difficoltà, ma a fianco di giovani  pieni di coraggio e di entusiasmo. Successivamente riconfermata, Luisa Balboni rimase in carica fino al 1958 quando, il 25 maggio, fu eletta senatore della III legislatura della Repubblica nelle file del Partito Comunista Italiano.

ALuisa Gallotti Balboni lei che resta una figura di riferimento ante litteram per le donne del nostro Paese, per le quali combattè all’interno dell’Udi Ferrara tante battaglie.

L’Udi ha dedicato  un mediometraggio girato dagli allievi della Scuola di cinematografia Florestano Vancini dal titolo “Una donna ritrovata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *