“Una notte al museo” di Ferrara

06 notte al museo-1

Ultimo appuntamento dell’anno questa sera in tutta Italia e anche a Ferrara con una “Notte al museo”, quando il Museo Archeologico Nazionale sarà eccezionalmente aperte fino a mezzanotte.

Anche il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara aderisce al sesto appuntamento annuale con “Una Notte al Museo”, iniziativa promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Palazzo Costabili, insieme ad altri 40 luoghi d’arte italiani, riapriranno i battenti dalle 20 a mezzanotte di sabato sera.

A Ferrara, a partire dalle 21 è stato organizzato un singolare viaggio attraverso le favole per tutta la famiglia. Si tratta di “C’era una volta”, ideato e diretto dalla giovanissima Rossella Lorenzo, che ne è anche interprete assieme a Silvia Mantovani e Matteo Masiero.

Lo spettacolo rappresenta il “Varcando la soglia del Museo”, quando si entrerà nella dimensione dei desideri nascosti e dell’amore romantico. A intervalli di storia “narrata”, si interpongono scene recitate e momenti musicali.

A completare il cast artistico c’è la voce fuori campo di Samuele Spada e Alberto Astolfi, mentre la direzione tecnica e la grafica sono affidate a Marco Fabbri. Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara si aggiunge così alla Pinacoteca di Brera e al Museo Archeologico di Reggio Calabria, con il nuovo allestimento dei Bronzi di Riace.

Questi sono solo alcuni dei 40 luoghi d’arte aperti gratuitamente al pubblico nella serata di sabato, con l’ultimo appuntamento del 2013 di “Una notte al museo”.

Un pensiero su ““Una notte al museo” di Ferrara

  • 30/12/2013 in 7:52
    Permalink

    Lo spettacolo è stato davvero molto piacevole, i ragazzi si sono dimostrati all’altezza di un tale evento (pensate che per seguire, da quanta gente c’era, sono dovuto restare in piedi!!). Spero vivamente di poterli vedere nuovamente sul palco. Complimenti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *