Una sola cassa edile per Ferrara – VIDEO

cassa_edile

Il settore dell’edilizia versa in una crisi gravissima, che prosegue ormai dal 2007: allora, le compravendite immobiliari furono 1966 in provincia di Ferrara, nel 2014 sono state 663, con una riduzione del 66% in poco meno di otto anni.

Nello stesso periodo sono diminuite del 93% le richieste di permessi per costruire nella nostra provincia: un crollo verticale che non può essere spiegato solo con le semplificazioni di carattere amministrativo introdotte dal Comune di Ferrara.

Sono alcuni dei dati emersi nel corso della presentazione della nuova Cassa edile di Ferrara, nata dalla fusione delle tre casse edili – dell’industria, dell’artigianato e della cooperazione – già esistenti. Il primo trimestre del 2014 ha dato qualche timido segnale di risveglio, in un panorama chhe resta comunque molto negativo. Eppure ci sono alcune partire da giocare, per esempio quella della ricostruzione post terremoto. Per questo oggi dal sindacato – che insieme alle associazioni imprenditoriali è parte integrante della cassa edile – è venuto un appello alle aziende ferraresi di settore, perché adottino strumenti e procedure innovative per essere più competitive.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/cassa_edile.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/08-cassa-edile_20141007181727.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *