Unife, accordo con la Namibia

Unife-NamibiaLa vocazione internazionale dell’Università di Ferrara è confermata dall’accordo siglato oggi presso la sede del Rettorato del nostro Ateneo: si tratta di un protocollo d’intesa tra l’Ateneo Estense e la Namibia University for Science and Tecnology, che coinvolge anche una società senza fini di lucro, CBV 4Good.

Unife-NamibiaOggetto dell’accordo, ha spiegato il professor Roberto Di Giulio, Direttore del Dipartimento di Architettura di Unife, è l’assistenza da parte dell’Università di Ferrara – in termini di formazione e tutoraggio a personale docente e ricercatori dell’ateneo Namibiano – per l’implementazione di Corsi di formazione, Diplomi e Corsi di Laurea (programmi da uno a tre anni) in Infermieristica.

L’Ateneo namibiano intende sviluppare questi corsi nella nuova  School of Excellence di Outapi, capitale della Regione Omusati. Che si trova al nord del grande Paese africano.

Unife-Namibia“Tale attività” – aggiunge il Prof. Michele Rubbini del Dipartimento di Morfologia, chirurgia e medicina sperimentale – “include la partecipazione dell’ospedale di Outapi per lo svolgimento di corsi teorici e pratici e di tirocini. CBV4GOOD parteciperà dando assistenza ai due Atenei per pianificare, coordinare e gestire la raccolta di fondi e l’organizzazione finanziaria dell’iniziativa con riferimento alla costruzione della Scuola ed eventuali interventi sull’ospedale.”

Unife-NamibiaL’accordo è stato firmato, per l’ateneo di Ferrara, dal prorettore vicario Prof. Giuseppe Spidalieri.

Soddisfazione anche da parte del Prof. Patrizio Bianchi, assessore alle politiche europee, Università, ricerca, scuola, formazione e lavoro della Regione Emilia-Romagna: “L’accordo rappresenta un esempio rilevante del ruolo che le nostre Università possono svolgere a livello internazionale per sostenere il rilancio del nostro paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *