Unife, stop al numero chiuso di Medicina: Salvini appoggia il rettore Zauli

“Via il numero chiuso a Medicina: diritto allo studio e al lavoro per tanti ragazzi, diritto alla salute per tanti Italiani. Sono d’accordo!”.

Lo afferma su Facebook il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che fa riferimento alla proposta avanzata nei giorni scorsi dal rettore dell’Università di Ferrara, Giorgio Zauli, che ha avviato la sperimentazione per superare il numero chiuso nella locale facoltà dal prossimo anno accademico, prevedendo tra l’altro la normale immatricolazione al corso di laurea per chi supera il test d’ingresso nazionale.

3 pensieri riguardo “Unife, stop al numero chiuso di Medicina: Salvini appoggia il rettore Zauli

  • 01/02/2019 in 13:19
    Permalink

    FINALMENTE. ERA ORA . BASTA AL MERCIMONIO DEI CORSI DI PREPARAZIONE . DIRITTO ALLO STUDIO!

    Rispondi
  • 03/02/2019 in 10:20
    Permalink

    La posizione del rettore e’ demagogica: riempire l’universita di iscritti, abbassare la qualità della formazione e incrementare i guadagni degli proprietari di case che affittano agli studenti. Il test nazionale è lo strumento migliore,tra quelli realisticamente a disposizione , ad assicurare modalità uniformi e trasparenti sul territorio nazionale . Le altre soluzioni squalificherebbero la qualità della formazione e la credibilità della Ateneo

    Rispondi
  • 16/02/2019 in 16:56
    Permalink

    la qualità della formazione, e soprattutto la credibilità non si misura con un test del tutto inutile, e privo di ogni logica!!! che provoca arricchimento ai corsi privati, alle case editrici di testi di preparazione ai test. quindi io ritengo che sia giusto dare possibilità a tutti di iscriversi in qualsiasi facoltà, poi per ogni allievo, se son rose fioriranno,

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *