UNITED: approccio molle e a Camisano finisce male

Inutile la rimonta, dopo il black-out iniziale, Arcom si impone 26 a 24

Dieci minuti iniziali di completa mancanza di energia compromettono una gara bella, equilibrata e caratterizzata da una prepotente rimonta da parte degli ospiti.
Coach Antonj Laera, che deve fare a meno di Ilya Crea ed Andrea Garani, opta per uno starting seven formato da Michele Rossi fra i pali, Davide Di Maggio, Gabriele Montanari e Mattia Pedron sugli esterni, Capitan Corrado Sgargetta e Federico Janni in ala e Nerio Zaltron in pivot.
L’avvio di gara, come anticipato, è uno shock per Ferrara: Camisano parte con il piede completamente spinto sull’acceleratore, ed approfittando dei vari errori al tiro, allunga sino al 8-2 che costringe coach Laera al primo timeout. La lenta reazione, guidata da qualche buona giocata di Mattia Pedron e di capitan Sgargetta, permette di ridurre il gap sensibilmente sino al 14-8 che manda le due contendenti negli spogliatoi.
Nella ripresa la gara cambia completamente volto: Ferrara chiude letteralmente la porta, con Michele Rossi abile a salire in cattedra per neutralizzare le conclusioni sia di Lollo che di un chirurgico Casarotto. L’ingresso in campo di Marco Mazzucchi, nel ruolo di centrale, sblocca completamente l’attacco emiliano ed a beneficiarne sono anche Nerio Zaltron, il migliore dell’United, e Federico Janni. Il 2-6 di parziale dei primi 15′, che porta il punteggio sul 16-14, costringe il tecnico Rajic ad un timeout dal quale Camisano esce con un contro parziale di 2-0. Ne nasce una gara bella e finalmente equilibrata con Ferrara sfortunata in un paio di occasioni, con Montanari e Pedron, nel fallire la rete del -1. Lollo chiude la gara dalla tacca dei sette metri e regala la decima vittoria consecutiva ai suoi. Per Ferrara un ko amaro che trova la sua genesi nell’approccio leggero alla gara.
Prossimo impegno, in una settimana ricca di impegni, vedrà capitan Sgargetta e compagni far visita mercoledì 28 Aprile al Crenna.

TABELLINO
Arcom Emmeti vs Ferrara United 26-24 (14-8)
Arcom: Azzolin 7, Blasio, Cabrini, Cappellari, C. Casarotto, W. Casarotto 7, Coccimiglio, Giurato, Lollo, Macari, Piazzon 2, Scanferla, Sertic 7, Stefanelli 2, Toffanin. All. Rajic
Ferrara United: Rossi, Stagni, Baldo, Brancaleoni, Di Maggio 1, Janni 2, Mazzucchi 2, Montanari, Pedron 5, Saletti, Semprini, Sgargetta 7, Zaltron 7. All. Laera

ALTRI RISULTATI
Oderzo vs Medalp (rinviata)
Cassano Magnago vs Romagna (rinviata)
Vigasio vs Mezzocorona 22-17
San Vito Marano vs Crenna 31-24
Malo vs Cologne 27-26
Torri vs Leno 27-23

CLASSIFICA SERIE A2 – GIRONE A: Malo 44, Medalp 36, Torri 35, Cologne 29, Crenna 25, Arcom 25, Ferrara United 23, Cassano Magnago 23, Romagna 22, Vigasio 15, Leno 14, San Vito Marano 14, Mezzocorona 9, Oderzo 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *