UNITED: brutto passo falso interno con Cassano

Un ko che apre la crisi della squadra di Laera e ne ridimensiona gli obiettivi

Sconfitta giusta ed inequivocabile che condanna ad un sonoro ridimensionamento e a doverose riflessioni. Cassano, pur penalizzato dalle assenze, gioca una gara gagliarda, di grande spessore meritando l’intera posta in palio.
IL MATCH : Coach Laera opta per uno starting seven composto da Michele Rossi fra i pali, Gabriele Montanari, Corrado Sgargetta e Davide Di Maggio sugli esterni, Alessandro Baldo e Mattia Pedron sulle ali e Nerio Zaltron a completare in pivot.
L’avvio è uno shock: La Bruna inizia a martellare Michele Rossi e Ferrara, dall’altra parte del campo, fa incetta di palle perse. L’1-5 dei primi 8′ costringe coach Laera ad un time out deciso e poco tattico. Il rientro in campo è timidamente migliore: l’United, pur continuando a faticare maledettamente in attacco, tocca il -1 al 28′ (9-10) per poi chiudere il primo tempo sul 10-12.
Nella ripresa la reazione pare materializzarsi: Zaltron, l’unico a salvarsi nell’ennesima giornata nera della squadra in questa stagione, segna il 12 pari al 53′. La gara pare cambiare equilibrio e Ferrara allunga sul massimo vantaggio (16-14) grazie alle reti di Zaltron e Di Maggio. Tre contropiedi falliti da Mazzucchi, Sgargetta e Crea fanno ripiombare Ferrara nella paura: Cassano ne approfitta e capovolge la gara chiudendo sul 20-24 che apre ufficialmente la crisi degli emiliani.
Prossimo impegno per i ragazzi di coach Laera sarà nell’ostico catino del Romagna il prossimo sabato 6 Febbraio alle 18.30.
IL TABELLINO
Ferrara United vs Cassano Magnago 20-24 (10-12)
Ferrara United: Rossi, Stagni, Baldo 1, Brancaleoni, Crea 2, Di Maggio 3, Janni, Mazzucchi, Montanari 2, Pedron 3, Saletti, Semprini, Sgargetta 2, Zaltron 7. All. Laera
Cassano Magnago: Albanini, Borghi, Bprtignon, Braggion 4, Brazzelli, Decio 2, Di Pancrazio, La Bruna 12, Lazzari 5, Martin 1, Moro, Panarotto, Riva, Salvini, Salvati, Visentin. All. Battaglia
ALTRI RISULTATI
CLASSIFICA SERIE A2- GIRONE A: Malo 28, Medalp 24*, Torri 24, Crenna 20, Romagna 18, Cologne 16, Cassano Magnago 13, Ferrara United 11, San Vito Marano 10, Leno 8, Vigasio 8, Arcom 5*, Mezzocorona 5, Oderzo 4.
*una gara in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *