UNITED: pareggio in extremis con Arcon

E poteva arrivare anche la vittoria, ma sarebbe stato un premio eccessivo

Ferrara acciuffa in extremis un punto contro Emmeti e si interroga su quando e cosa manchi per tentare un piccolo salto di qualità. Al “Pala Boschetto” Emmeti sfiora l’impresa della passata stagione sbattendo sul palo a tempo scaduto.
IL MATCH
Coach Antonj Laera opta per uno “starting seven” composto da Michele Rossi fra i pali, Davide Di Maggio, Ilya Crea e Marco Mazzucchi sugli esterni, Alessandro Baldo e Mattia Pedron in ala e Nerio Zaltron a completare in pivot.
L’avvio di gara vede la partenza convinta degli ospiti che con Lollo mettono il naso avanti al 6′ sul 2-3. Ferrara, in una continua serie di sorpassi che caratterizza la prima frazione di gioco, sorpassa sul 5-3 grazie a tre reti di uno scatenato Davide Di Maggio. L’United sembra pronta per poter dilagare quando al 18′ Crea finalizza con una “volante” il suggerimento del solito Di Maggio (10-8). Proprio sul più bello l’attacco emiliano si inceppa: Lollo continua a martellare e trascina i veneti avanti, grazie al parziale di 2-8 che chiude il primo tempo sul 12-16.
Nella ripresa Emmeti controlla la gara sino al ’39, toccando il +5 sul 17-22. Ferrara sembra incapace di reagire ma il time out di coach Laera sblocca un attacco che aveva faticato a trovare soluzioni pulite per tutto il secondo tempo. Michele Rossi è abile a chiudere la porta concedendo solamente 3 reti negli ultimi 10′. In attacco capitan Sgargetta guida i locali ad una rimonta che si materializza al 58′ con il 25-25. L’errore al tiro di Piazzon regala all’United l’occasione del sorpasso: la palla persa malamente fa sfumare la possibile vittoria.
Ferrara tornerà in campo mercoledì per recuperare la gara esterna in casa del Medalp, oggi vittorioso di forza contro l’Oderzo ora fanalino di coda.

TABELLINO
Ferrara United vs Arcom Emmeti 25-25 (12-16)
Ferrara: Rossi, Stagni, Baldo 2, Brancaleoni, Crea 2, Di Maggio 6, Garani 3, Janni, Mazzucchi,
Montanari, Saletti, Semprini, Sgargetta 4, Zaltron 5. All. Laera
Emmeti: Azzoun 5, Biasio, Cabrini, Casarotto 3, Coccimiglio 3, Cosmo, Giurato, Lollo 7, Macari 2,
Piazzon 3, Serotic 2, Stefanelli, Toffanin. All. Rajic

ALTRI RISULTATI
Cologne vs Malo 18-24
Romagna vs Cassano Magnago 28-28
Crenna vs San Vito Marano 33-20
Mezzocorona vs Vigasio 24-17

Medalp vs Oderzo 38-18
Leno vs Torri (Domenica 24 ore 18)

CLASSIFICA SERIE A2 – GIRONE A: Malo 26, Medalp 22, Crenna 20, Torri 20, Romagna 16,
Cologne 14, Cassano Magnago 11, Ferrara United 11, Leno 8, San Vito Marano 8, Vigasio 8,
Mezzocorona 5, Arcom Emmeti 5, Oderzo 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *