Vaccinazione anti-covid persone fragili, con Disabilità e dei Caregiver a Ferrara

Se non sei ancora stato chiamato per la vaccinazione è necessario rivolgersi al CUP o a una farmacia munita di servizio CUP per scoprire se di fa parte dell’elenco, predisposto dall’Azienda USL, delle persone fragili e/o con disabilità. E’ questo l’appello dell’Associazione Comitato Ferrarese Area Disabili .

Se sei presente nell’elenco. Potrai prenotare la vaccinazione, sempre presso CUP o farmacie munite di servizio CUP, e richiederla anche per i tuoi caregiver (max 2).

La richiesta per i caregiver si presenta con la compilazione di un modulo di autocertificazione che il caregiver dovrà compilare, firmare e riconsegnare al CUP o in farmacia assieme al documento di identità.

Ti consigliamo di procurarti preventivamente i moduli di autocertificazione (disponibili in farmacia) e riconsegnarli compilati e firmati simultaneamente alla tua prenotazione in modo tale che tu e i tuoi caregiver possiate essere vaccinati nello stesso momento.

Possono essere vaccinati come caregiver, solo i familiari conviventi e/o coloro che prestano assistenza continuativa, a una persona appartenente a una delle seguenti categorie:

• Persone con disabilità grave ai sensi della legge 104/1992, art. 3 comma 3;

• Pazienti in lista d’attesa o trapiantati di organo solido;

• Pazienti in attesa o sottoposti a trapianto (sia autologo che allogenico) di cellule staminali emopoietiche (CSE) dopo i 3 mesi e fino ad un anno, quando viene generalmente sospesa la terapia immunosoppressiva;

• Pazienti trapiantati di CSE anche dopo il primo anno, nel caso che abbiano sviluppato una malattia del trapianto contro l’ospite cronica, in terapia immunosoppressiva;

• Pazienti oncologici e onco-ematologici in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure;

• Pazienti con grave compromissione polmonare o marcata immunodeficienza;

• Pazienti con immunodepressione secondaria a trattamento terapeutico.

Se non sei nell’elenco Dovrai scrivere via mail all’indirizzo [email protected] dichiarando di voler essere inseriti in tale elenco, dichiarando anche i propri Caregiver e allegando documentazione di invalidità, e/o legge 104 e/o di eventuali patologie.

Se sei allettato o hai difficoltà di spostamento  È necessario inviare una richiesta all’Azienda USL di Ferrara. Una commissione sanitaria valuterà se incaricare il medico curante o il servizio di assistenza domiciliare per praticare la vaccinazione presso il domicilio oppure provvedere a un trasporto sociale presso il punto vaccinale.

4 pensieri riguardo “Vaccinazione anti-covid persone fragili, con Disabilità e dei Caregiver a Ferrara

  • 11/04/2021 in 15:52
    Permalink

    Buonasera, ho inviato mail x vaccinazione come caregiver ma nessuna conferma di lettura e/o risposta

    Rispondi
  • 13/04/2021 in 11:44
    Permalink

    Buongiorno,mio figlio rientra nella categoria “fragili” in quanto ,oltre ad avere una malattia rara è anche in situazione di gravità quindi detentore di 104 art 3 comma 3 e io, sua madre, sono il suo caregiver .Vorrei sapere se,pur essendo fuori regione,ma con domicilio a Ferrara, è possibile effettuare la vaccinazione in loco.Mi sembra assurdo che,se l’obiettivo è quello di vaccinare il più possibile e soprattutto le categorie più esposte a rischio, dover affrontare un viaggio di 1200 km per essere sottoposti a vaccinazione e doverlo riaffrontare dopo 3 settimane. Grazie per l’attenzione.

    Rispondi
  • 15/04/2021 in 20:38
    Permalink

    Rita Poggio Renatico
    ho inviato anch’io una mail per vaccinazione come caregiver, il 12 di aprile, ma non ho avuto nessuna risposta e non c’è nessun canale alternativo per le prenotazioni se non quello di scrivere una e.mail a [email protected], indirizzo recuperato dopo varie ricerche

    Rispondi
  • 16/04/2021 in 11:15
    Permalink

    io non sono nell’elenco ma tra i due familiari che assisto uno ha la bombola dell’ossigeno la notte.
    la patologia rientra tra quelli per i quali devono essere vaccinati i caregiver
    addirittura mia mamma 87 anni, ha già fatto entrambe le dosi e l’hanno richiamata per prendere l’appuntamento!!!!! estrema disorganizzazione… ma una banca dati no?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *