Vaccinazioni hub di Ferrara Fiere, A.Usl: “Attenzione alle false notizie nelle chat”

L’Azienda USL di Ferrara è purtroppo venuta a conoscenza della circolazione di false notizie riguardanti la campagna vaccinale nell’Hub allestito a Ferrara Fiere. Nello specifico, nella serata di domenica ha iniziato a circolare nelle chat di WhatsApp un messaggio vocale in cui una voce femminile invita la popolazione a recarsi nel polo vaccinale di Ferrara Fiere, senza appuntamento, per ottenere il vaccino AstraZeneca che era stato rifiutato in grandi quantità. Si tratta di una notizia falsa che, però, rischia di creare non poca confusione e che, di conseguenza, l’Azienda USL intende smentire subito in maniera categorica.

Ad oggi la campagna vaccinale prosegue regolarmente con le fasce di categorie indicate: da lunedì 12 aprile sono state aperte le prenotazioni agli over 70 e proseguono le somministrazioni per le persone estremamente vulnerabili.

In caso di dosi rifiutate, si attinge alle liste di emergenza che contengono i contatti delle persone che ne hanno diritto. In nessun caso il cittadino può presentarsi in Fiera, o in qualsiasi altro centro vaccinale, senza appuntamento.

La direzione dell’Azienda USL, dispiaciuta per questo spiacevole episodio, sta valutando di presentare una denuncia contro ignoti perché questi comportamenti possono generare confusione nella popolazione in un momento in cui la corretta informazione è più che mai cruciale per affrontare l’emergenza sanitaria.

(Ufficio Stampa Azienda Usl di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *