Valeria Poltronieri e l’amore per la danza

Sbocciata ad appena cinque anni

Valeria Poltronieri e la danza: un progetto che parte da molto lontano e che si “coltiva” nel tempo in maniera importante. “Ho iniziato alla tenera età di 5 anni e non ho più smesso”, inizia Valeria, “fino a quando ho deciso di trasmettere il mio amore anche agli altri superando gli esami di Aidea (associazione insegnanti di danza ed espressioni artistiche) che mi hanno dato la qualifica all’insegnamento. Ciò che mi ha spinto ad insegnare danza è la passione che – da sempre – ho coltivato per questa arte”. Ma che cos’è la danza per Valeria, come spiegarla? “Non è cosa semplice definirla, soprattutto in base a ciò che un ballerino avverte danzando. Personalmente la definirei l’arte di “parlare” con i movimenti del corpo per esprimere se stessi e le proprie emozioni. Dedico ogni pomeriggio alla danza; è un’attività che mi tiene giovane dentro, che faccio con passione e mettendoci tutto il cuore”. Passione, appunto, che Valeria ha trasmesso anche alla figlia Alessia Piccinini: “Aver trasmesso questa meravigliosa realtà a mia figlia, per me è tutto.. è la vita che continua in ogni senso. Vederla danzare da quando aveva 3 anni mi ha sempre emozionato fortemente e sono sicura che farà tesoro di questa arte sensazionale che anche lei, un giorno, potrà trasmettere con amore e dedizione”. Non mancano gli impegni per Valeria Poltronieri e la sua scuola di danza, l’Asd Progetto Danza: “Il mio prossimo impegno sarà il saggio di giovedì 1 giugno alle ore 21:00 presso la Sala Estense di Ferrara, spettacolo questo, dedicato alle stagioni. Il titolo è “La danza anima le stagioni”.. dove i temi trattati saranno gli agenti atmosferici e i loro colori legati a musical come Peter Pan o Frozen per i più piccoli; Grease e Romeo e Giulietta per gli allievi più grandi. Ma non voglio anticipare più di tanto e vi invito numerosi nel venirci a vedere in questo spettacolo che, vi garantisco, sarà stupendo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *