“Vascular Origins”: presentazione del libro sulla Chirurgia vascolare il 2 settembre a Cona, nell’Aula Magna

La storia della medicina e della chirurgia cardiovascolare dal neolitico fino ai giorni d’oggi è al centro del volume “Vascular Origins. Chronology from Neolithic to Modernity”, che sarà presentato nel corso di un convegno organizzato dalla Scuola di specializzazione in Chirurgia Vascolare dell’Università di Ferrara in programma il 2 settembre dalle ore 10,30 alle ore 13,30 nell’Aula Magna dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara (via Aldo Moro, 8).

Il volume, edito da Medi About, in inglese e di forte interesse internazionale, ripercorre la storia editoriale affascinante che ha preso le mosse da una vicenda che vuole rendere omaggio a chi per primo ne ha ideato i contenuti e ricostruire parte di storia in campo medico.Il manoscritto da cui nasce è stato infatti trovato postumo dopo la morte prematura del Professor Giovanni Maria Marongiu dell’Università di Sassari, che ne aveva tracciato la prima bozza.

Per completare l’opera, il figlio Francesco si è rivolto al Professor Paolo Zamboni, Direttore della Scuola di Chirurgia Vascolare dell’Università di Ferrara, che aveva conosciuto a Sassari, collega del padre fra gli anni 80 e 90. Paolo Zamboni, con la preziosa consulenza di Marco Bresadola, docente di storia della scienza di Unife, ha costituito un comitato editoriale di curatori dell’opera composto da amici di Marongiu, da appassionati di storia della medicina e da alcune/i giovani specializzande/i. Ha preso così vita il volume “Vascular Origins”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.