VASSALLI 2G: superato l’esame di maturità

Significativo successo nel match interno con la rivale diretta Fiorenzuola

Terzo successo consecutivo della 2G Vassalli del coach Adriano Furlani, che sabato sera ha battuto la mai doma Fiorenzuola alla chiusura di 40’ davvero intensi. Davico, Mandic e capitan Farioli sospingono alla vittoria i biancazzurri, adesso attesi dalla gara contro la capolista Rimini di sabato prossimo. Al Pala Palestre finirà 82-72.

La cronaca. Avvio contratto della gara per i biancazzurri di casa, ancora privi dell’infortunato a una mano Petronio. Fiorenzuola colpisce da fuori e Sprude (9 punti nei primi 10’) fa davvero male: all’8’ è 9-18. Ci pensano capitan Farioli, Davico (8 punti per lui) e Vigna a riportare attaccata agli ospiti la 2G Vassalli: 18-20 al 9’. Al 10’ sarà 18-22 (8 Davico, 9 Sprude).

Il secondo parziale è praticamente tutto di marca 2G Vassalli. All’11’, Davico è il primo giocatore della gara a raggiungere la doppia cifra, bravi pure capitan Farioli e Matteo Ghirelli, che da fuori non perdonano: al 13’ è 26-26. Apprezza, il pubblico del Pala Palestre, che applaude un Davico da 10 punti nel secondo periodo. Cinque punti consecutivi del play italo-argentino consentono ai biancazzurri del coach Furlani di allungare, anche grazie alla fisicità di Mandic, dominante sotto i tabelloni: al 17’ è 36-31. Arriva il fallo di Mandic numero 3, all’intervallo lungo, grazie soprattutto ai 18 punti di Davico, la 2G Vassalli è avanti 40-35.

Brutte notizie in avvio della ripresa per Fiorenzuola: al 22’ arriva il quarto fallo di Sprude, così i padroni di casa ne approfittano per allungare con i cesti dei leader indiscussi Davico e Mandic, bravi a dare alla gara il break decisivo. Leadership dal primo, punti e sostanza sotto le plance dal secondo, che proprio sulla sirena della terza frazione trova la tripla del +21 per il 66-45 del 30’.

In avvio degli ultimi 10’ Fiorenzuola ha una mini reazione e arriva fino a -14 (66-52 al 33’), costringendo coach Furlani a chiamare time out. Da questo i biancazzurri escono bene e con Cattani (che bravo!) e capitan Farioli trovano i punti dell’apparente tranquillità, anche grazie a Favali: 78-63 al 37’. Con Galli, Cunico e Sichel, Fiorenzuola arriva a -8 (80-72 al 39’), ma Mandic è glaciale quando conta.

2G VASSALLI FERRARA-PALL.FIORENZUOLA 1972 82-72 (18-22, 40-35, 66-45)

2G VASSALLI: Caselli, Davico 23, Cattani 4, Antoci, Zanirato ne, Chemello, Mandic 20, Vigna 2, Favali 13, Farioli 15, L.Ghirelli ne, M.Ghirelli 5. All.Furlani.

PALL.FIORENZUOLA 1972: Galli 13, Sichel 8, Fellegara ne, Zucchi ne, Cunico 7, Dias 6, Colonnelli 6, Sprude 18, Marletta ne, M.Lottici 8, Yabre, Sabbadini 6. All.S.Lottici.

Arbitri: Ragazzi e Zambelli.
Note: fallo tecnico comminato a Colonnelli al 25’ ed alla panca della Pall.Fiorenzuola 1972 al 27’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *