Vendevano alcol a minori dopo mezzanotte: Prefettura sospende tre attività

prefettura

Maxi-stangata per tre locali di Ferrara in cui è stato venduto alcol a minori.

Il Prefetto ha disposto la sospensione dell’attività fino a tre mesi. Tre provvedimenti di sospensione dell’attività per altrettanti esercizi commerciali: uno rimarrà chiuso tre mesi mentre gli altri due 20 giorni. Il motivo? Aver venduto alcol a minori di 18 anni dopo mezzanotte.

I provvedimenti sono stati emessi, lunedì, dalla Prefettura di Ferrara. I locali furono già sanzionati, con multe, per altri episodi simili, riscontrati dalla Polizia Municipale e dalla Polizia di Stato. L’operazione rientra nel progetto di attività coordinata tra Prefettura, forze di Polizia e amministrazione comunale che a Ferrara cercano di assicurare il rispetto delle leggi e soprattutto di rispettare gli obiettivi del “Patto per Ferrara sicura”. Secondo quanto riporta l’Ufficio territoriale del Governo, fenomeni come la vendita di alcol ai minori al dì fuori degli orari previsti, potrebbe essere fonte di degrado urbano e creare problemi alla sicurezza pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.