Venti assunti alla CTI

Competenze italiane, risorse cinesi, un forte rapporto con la ricerca universitaria. Sono questi i segreti del successo di CTI – chimica Tecnologies International – società nata poco più di un anno fa prendendo le mosse dalla tradizione ferrarese nel campo della ricerca chimico industriale.

La società collabora strettamente con l’Università di Ferrara, e punta molto sui giovani. Nell’ultimo anno è riuscita a effettuare venti assunzioni di giovani laureati, provenienti naturalmente dsal nostro ateneo, con contratti a tempo indeterminato.

Puntare sui giovani, coltivare la ricerca e l’esperienza, ma anche reperire le risorse: CTI è al 51% di proprietà di un importante partner industriale cinese.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120310_05.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *