Ventilatore in fiamme nell’ospedale di Cona

cona-ospedalePrincipio di incendio all’ospedale di Cona oggi pomeriggio attorno alle 13 e 30 quando un ventilatore si è surriscaldato. Nessun danno a cose o persone.

Per precauzione sono stati fatti evacuare i lavoratori dei laboratori. Le fiamme sono scaturite dal ventilatore che abbassa la temperatura dei frigo nella sala del servizio trasfusionale dell’ospedale, al piano terra.

I frigoriferi contengono sacche di sangue ed emocomponenti che non sarebbero stati intaccati dalle fiamme, domate dal personale di servizio. I vigili del fuoco sono intervenuti poco dopo l’allarme per controllare se la situazione fosse sotto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *