Verso le spiagge per disabili

Le spiagge dei lidi presto saranno più accessibili per i diversamente abili grazie ad un bando interregionale sul turismo sostenibile.

L’iniziativa presentata questa mattina dal Comune di Comacchio in pratica fornirà agli operatori balneari la possibilità di concorrere ad un bando per ottenere contributi fino ad un 50% delle spese sostenute per adeguare lo stabilimento balneare a chi non è in grado di raggiungerlo autonomamente.

Il progetto, coordinato dalla Provincia oltre alla collaborazione del Comune lagunare vede anche la partecipazione delle associazioni di categoria locali come Ascom, Cna, Confartigianato e Confesercenti.

Il bando che si chiama “SOS spiagge sostenibili” – illustrato questa mattina dall’assessore al Turismo del Comune di Comacchio, Alice Carli e dall’assessore provinciale, Davide Bellotti con il dirigente del Turismo, Roberto Ricci Mingani – in pratica ha un duplice obiettivo: quello della sostenibilità ambientale e sociale, con azioni collegate alla raccolta dei rifiuti e all’implementazione di strumenti  per una miglior accesso alle spiagge”.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=1a1da160-b252-42be-9540-7eb39daba416&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Verso le spiagge per disabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *