Viabilità: lavori su 27 km di strade ferraresi

auto stradeÈ ora in corso la posa della segnaletica orizzontale, al termine della quale possono dirsi conclusi i lavori di nuovi asfalti e sigillature delle fessurazioni lungo i manti stradali per circa 27 chilometri di strade provinciali.

Un intervento da 510mila euro che la Provincia finanzia con risorse del proprio bilancio. I nuovi manti stradali sono stati realizzati su tratti della Sp 62 fra Pontemaodino e Massenzatica, sulla Sp 27 fra l’incrocio con la SS 309 Romea fino alla chiesa di Bosco Mesola, lungo la Sp 32 Luigia in zona Sipro e a San Giovanni di Ostellato. In tutto 9,170 chilometri di nuovi asfalti.

I lavori di sigillatura, invece, hanno interessato la Sp 2 via Copparo in direzione Cologna, la Sp 54 di Codigoro verso Pontemaodino e la Sp 15 via del Mare da Fiscaglia fino a Lagosanto. In totale, altri 18 chilometri di strade messe in sicurezza.

Con i ribassi d’asta di questo lotto di lavori nel quadrante viario del Basso Ferrarese è stato poi possibile procedere alla potatura di 298 platani lungo i bordi della Sp 68 fra Portomaggiore e Maiero. Altri 141 platani saranno messi in sicurezza il prossimo novembre, quando il ciclo vegetativo delle piante è fermo, in direzione Dogato.

“Stiamo procedendo – è il commento del presidente della Provincia, Tiziano Tagliani – a mettere in sicurezza il reticolo viario di competenza provinciale con le risorse che siamo riusciti a mettere a bilancio e secondo un ordine di priorità d’intervento approvato dal Consiglio provinciale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *