Vigarano manifesta a sostegno del dott. Piganti

Lunedì 17 giugno si terrà una manifestazione a Vigarano Mainarda a sostegno del dott Enrico Piganti. A volerla sono quasi 2000 cittadini, per difenderlo da quello che i familiari definiscono un “eccessivo accanimento ed una pena proporzionalmente elevata in relazione ai fatti realmente accaduti”.

Il programma “Striscia la notizia”, alcuni mesi fa, aveva trasmesso un filmato dove si accusava la moglie del medico di sostituirlo riguardo ad alcuni impegni sanitari in ambulatorio. Accuse che la famiglia ha sempre respinto, ritenendo che il video sia stato montato “ad hoc” per fare notizia.

La sezione lavoro del tribunale di Ferrara ha notificato, qualche giorno fa, la disposizione di sospensione provvisoria dell’efficacia del provvedimento disciplinare di revoca dell’incarico convenzionale di assistenza primaria.

I pazienti quindi, come sostiene l’azienda Usl, possono ora continuare ad essere assistiti da quest’ultimo in attesa del provvedimento definitivo del Tribunale.

I sostenitori del dott Piganti si ritroveranno davanti al Comune di Vigarano Mainarda, lunedì 17 giugno alle 21.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *