Vigile fuoco affetto da covid muore a 53 anni, il cordoglio

Grave lutto nel corpo dei vigili del fuoco e in tutto il territorio ferrarese per la scomparsa del caporeparto Paolo Franzoso, 53enne residente nel rodigino e vice responsabile del dipartimento di Comacchio.

Contagiato dal covid, era ricoverato all’ospedale di Trecenta.

Negli ultimi giorni si era aggravato come si legge in un post pubblicato sul profilo Twitter dei Vigili del Fuoco.

Condoglianze da parte del corpo vanno alla famiglia e ai colleghi di Ferrara.

Oltre che per il suo impegno quotidiano, Franzoso era attivo per tutelare, dal punto di vista sindacale, i colleghi: Franzoso era esponente del sindacato Conapo Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.