Vigili fuoco volontari di Bondeno all’udienza con il Papa

Vigili_fuoco_S_Pietro_Roma_23Venticinque vigili del fuoco volontari, accompagnati dalle istituzioni locali, erano presenti questa mattina all’udienza papale del mercoledì.

Un momento definito “storico” per i vigili del fuoco di Bondeno, dal capo del distaccamento volontari, Michele Marchetti.

Il quale è stato accompagnato in questa sua visita anche dal sindaco Fabio Bergamini, dal comandante della polizia municipale dell’Alto Ferrarese, Stefano Ansaloni, dal sindaco di Lavis, Andrea Brugnara e dal vice comandante del distaccamento trentino (che vanta una collaborazione pluriennale con Bondeno). «Il nostro ringraziamento per questa visita – ha commentato il capo distaccamento dei vigili del fuoco volontari, Michele Marchetti – va all’arcivescovo di Ferrara-Comacchio, Giancarlo Perego, ed a monsignor Marcello Vincenzi, per aver aperto la strada a queste due giornate straordinarie».

Trascorse attraverso la visita ai musei Vaticani ed a San Pietro, per poi essere ricevuti il giorno successivo da Papa Francesco. Nella sola giornata dell’udienza papale si sono aggregati alla comitiva, che comprendeva anche i parenti dei volontari, gli assessori Cristina Coletti e Marco Vincenzi. Nel corso della giornata, i vigili del fuoco volontari di Bondeno sono stati ricevuti anche dal corpo dei pompieri professionisti della Città del Vaticano, guidati dal comandante De Angelis. Un’unità che costituisce una costola della gendarmeria e svolge servizi antincendio nel Vaticano, dimostrandosi in grado di gestire eventi in grado di richiamare milioni di persone nel piccolo Stato che si trova nel cuore di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *