Villa Gulinelli “rinasce” dopo le bombe della Guerra

Villa Gulinelli

Inaugurazione speciale domani a Montesanto, vicino a Voghiera, dove tornerà a risplendere una villa distrutta quasi 70 anni con le bombe sganciate durante la Seconda guerra mondiale.

Le bombe sganciate dagli Alleati, un pezzo di storia di Montesanto che non c’è più e ora la volontà di far rivivere il passato di villa Gulinelli con un progetto all’avanguardia.

Succede vicino a Voghiera, dove sabato pomeriggio verrà inaugurata l’attività della “Fondazione Croci onlus”, un nuovo ente che vuole salvaguardare il sito dove una volta sorgeva la villa dei conti Gulinelli, prima che venisse distrutta dalle bombe della Seconda Guerra Mondiale. Ora, con una struttura in legno e all’avanguardia, è stata ricostruita la scuderia dei cavalli.

Le scuderie saranno la sede della Fondazione, che tra gli obiettivi ha anche quello di riportare alla luce le fondazioni della villa ora sommerse dal verde.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *