Vincere la fame e la malnutrizione è una delle grandi sfide del nostro tempo

Eliminare la fame e la malnutrizione è una delle grandi sfide del nostro tempo.  Fra le conseguenze di un’alimentazione scarsa, o sbagliata, non ci sono solo sofferenze e danni alla salute, ma anche un progresso più lento nell’istruzione e nel lavoro. Il  Food System Pre-Summit delle Nazioni Unite che si conclude oggi a Roma  ha visto politica, finanza e industria confrontarsi per individuare le forme di un sistema agroalimentare più sostenibile.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il messaggio di Papa Francesco, gli interventi del direttore generale della FAO QU Dongyu sono stati concordi nella necessità di creare le condizioni per accelerare il processo di trasformazione dei sistemi agroalimentari per raggiungere l’obiettivo “Fame 0” il secondo obiettivo  dell’agenda 2030 che può contribuire anche sia alla riduzione dell’impatto ambientale del settore primario e delle filiere alimentari sia alla creazione di nuovi modelli di sviluppo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *