Vinyloop, Regione E-R: “Si chiude la crisi, salvi tutti i posti di lavoro”

vinyloop sindacatiSi chiude la crisi Vinyloop di Ferrara, salvi tutti i posti di lavoro. Regione e Comune: “Un epilogo positivo, si sono tutelati l’occupazionale e il sito produttivo”.

Ieri la firma dei verbali di conciliazione da parte dei lavoratori per il passaggio delle maestranze alla Benvic, preliminare alla formalizzazione dell’accordo commerciale tra le due imprese. La soddisfazione degli assessori regionale e comunale, Palma Costi e Caterina Ferri.

Si chiude la vertenza di crisi per i lavoratori della Vinyloop di Ferrara, azienda insediata in città nell’area industriale ex Solvay di via Marconi, specializzata nel riciclo degli scarti di Pvc.

Ieri a Ferrara la firma dei verbali di conciliazione da parte di tutti i lavoratori per il passaggio alla nuova proprietà. Questo in attesa che venga formalizzato un accordo commerciale tra Benvic, che acquista, e Vinyloop.

“Un ottimo epilogo, siamo soddisfatti in quanto sono stati tutelati l’occupazionale e il sito produttivo. Il lavoro del tavolo istituzionale- commentano con soddisfazione l’assessore regionale alle Attività Produttive della Regione e del Comune di Ferrara, Palma Costi e Caterina Ferri- ha consentito di giungere a questo risultato. Ringraziamo tutte le parti per il paziente lavoro svolto in queste settimane e in particolare i lavoratori, che hanno accettato di rimettersi in gioco in questo nuovo percorso lavorativo. La scelta di Benvic di voler continuare a investire nel polo industriale di Ferrara va nella giusta direzione di valorizzare il sito del petrolchimico e tutelare le professionalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *