Picchia violentemente la moglie: arrestato

carabinieri notteDenunciato marito violento.

La scorsa notte i carabinieri di Ferrara sono intevernuti in pieno centro, in un’abitazione dove una donna quarantenne, coniugata, aveva subito delle percosse da parte del marito, coetaneo e convivente, trovato nell’abitazione dai Carabinieri in evidente stato di ebrezza alcolica.

La donna, dopo gli accertamenti sanitari, risultava aver riportato lesioni personali su gran parte del corpo con una prognosi di diversi giorni. A seguito di attività accertativa da parte dei militari, si appurava che quella non era stata la prima volta che il coniuge si era comportato in maniera violenta nei confronti della moglie, per cui concordemente con l’Autorità Giudiziaria, immediatamente informata dei fatti, l’uomo veniva deferito in stato di libertà per il reato di maltrattamenti in famiglia e veniva sottoposto, previa autorizzazione, alla misura dell’allontanamento urgente dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *