Violenza sulle donne in regione: nove al giorno chiedono aiuto

violenza sulle donneSono 3.139 le donne che hanno subito violenza e si sono rivolte ai centri dell’Emilia-Romagna nel periodo di tempo che va dal primo gennaio al 31 ottobre di quest’anno.

Ogni giorno, dunque, sono quasi 9 le donne in regione che chiedono aiuto.

I numeri arrivano dal centro anti-violenza regionale: entrando nel dettaglio, sono 2.360 i nuovi contatti con le strutture, e 2.381 le donne accolte (1.497 italiane e 821 straniere), su un totale di 3.506 attualmente ospitate. Le donne con figli sono 1.644, e nei primi dieci mesi dell’anno si sono registrati anche 1.481 casi di violenze su minori.

Dodici, infine, i casi di femminicidio nel 2016, uno in più rispetto all’anno precedente. Per contrastare il fenomeno, la Regione ha stanziato quasi 4 milioni di euro, 2.900.000 derivanti da fondi statali e un milione di stanziamenti regionali, e preparato due bandi per potenziare la rete dei centri anti-violenza e delle case-rifugio e per i contributi al pagamento dell’affitto e delle spese condominiali fino a 12 mesi.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *