VIS: il punto della settimana

In campo femminile una vittoria e una sonfitta


U19 ECCELLENZA: LA VIS BATTE IL PARMA BASKET PROJECT DOPO UNA GARA MOLTO EQUILIBRATA.
Dopo la vittoria sofferta contro G.S. International Imola, l’Under 19 Eccellenza allenata da Spettoli, affronta un’altra squadra ostica, il Parma Basket Project.
I nostri ragazzi partono subito con il botto piazzando un parziale di 8 a 0 nei primi minuti di gioco, ma gli avversari non si arrendono, stringono i ranghi in difesa e cominciano a trovare la via del canestro, concedendo poco ai padroni di casa.
Nonostante la VIS trovi facili tiri le percentuali sono davvero basse, primo quarto finisce comunque 12 a 8 per la VIS.
Nel secondo quarto Coach Spettoli striglia i suoi, chiedendo più attenzione in attacco e maggiore precisione al tiro. Parma si fa aggressiva, buttandosi su tutti i palloni trovando buoni canestri, ma è Simonetti che da la carica ai suoi con ben 10 punti nel solo 2° quarto aumentando così il vantaggio accumulato nel primo quarto. 32 a 22 segna il tabellone alla fine del primo periodo di gioco!
Con un punteggio davvero basso, per la categoria, si inizia il terzo quarto con i bianco-azzurri che nonostante le basse percentuali al tiro, trovano soluzioni per la via del canestro.
È ancora uno scatenato Simonetti, che con ben 2 bombe che tiene a distanza gli avversari che provano in tutte le maniere per rientrare in partita. Al 30’ la VIS è avanti 48 a 37.
Nel 4° ed ultimo quarto, le percentuali di realizzazione si abbassano ancora di più, i biancazzurri faticano a segnare, complice anche un Cavicchi praticamente assente dalla gara causa falli, e un Ouattara non particolarmente in giornata. Parma si fa sotto, trova 2 buoni canestri che la portano a meno 4.
Per i padroni di casa, negli ultimi minuti di gioco le cose si fanno complicate, ma grazie al 6 su 6 ai liberi, più un gioco da 3 punti del nostro “Ila” (saranno 28 alla fine per lui), la VIS riesce a resistere agli attacchi avversari e a portarsi a casa 2 punti in classifica, decisamente più che sudati!
Ora testa alla prossima gara, in programma lunedì 28 febbraio alle ore 20:30 contro la BSL San Lazzaro in casa, al Palapalestre.

VIS 2008 – PARMA BASKET PROJECT 61 – 53
Parziali: (12 – 8; 32-22; 48-37)

Tabellino: Dalpozzo 6, Fabbri, Giovinazzo 2, Zanirato 6, De Pisi, Simonetti 28, Frigatti 4, Cavicchi 10, D’onofrio 4, Ouattara 1, Dall’Ora.
All.re: Spettoli, Ass. All. Vaianella, Fiore.

U15 ECCELLENZA: TORNANO ALLA VITTORIA I RAGAZZI DI COACH BOTTONI CONTRO LA FORTITUDO.
Tornano alla vittoria i nostri Under 15 Eccellenza allenati da coach Bottoni, che sul blasonato campo del Paladozza stendono la Fortitudo Bologna in un match senza storia.
Ferraresi con la mano molto fredda in un avvio dove si segna con il contagocce, entrambe le squadre infatti sbagliano molto al tiro e il primo parziale si chiude sul punteggio di 8-12 per la VIS. È qui però che arriva la scossa dei biancazzurri, la voglia di tornare alla vittoria dopo più di un mese è tanta e si vede nel secondo parziale, dove con una difesa arcigna e i veloci contropiedi i nostri ragazzi vanno in fuga, chiudendo il parziale 4-21 e andando alla pausa lunga avanti nel punteggio per 33 a 12.
Il secondo tempo è di pura gestione, con i ferraresi che continuano a concedere pochissimo alla Fortitudo e tengono alta l’intensità, aumentando piano piano il gap fino al 37-74 finale.
Dopo il ritorno alla vittoria i nostri ragazzi non vogliono assolutamente fermarsi e faranno di tutto per portare a casa un altro referto rosa domenica mattina sul parquet di casa contro Parma.
Infatti, domenica 27 febbraio alle ore 11:00 nella gara valida per la 6^ giornata di ritorno sfideranno Parma Basket Project al Palapalestre.

FORTITUDO BOLOGNA – VIS 2008 37 – 74
Parziali: (8-12; 12-33; 25-52)

Tabellino: Emini 11, Dalpozzo, Ciaccia 4, Egentini 4, Leprini 1, Ravenna 8, Bavaro 22, Annunziata 5, Lambertini, Pampolini 2, Cerlinca d. 6, Velimirovic 11.
All. Bottoni, Ass. All. Dalpozzo.

U15 ECCELLENZA: ARRIVA UNA SCONFITTA PER LA SQUADRA DI COACH BOTTONI IN CASA DELLA CAPOLISTA BSL.
Arriva un’altra sconfitta per gli Under 15 Eccellenza della Vis 2008, allenati da coach Bottoni, ma questa volta in casa della capolista BSL Basket San Lazzaro ed al termine di una partita più combattuta di quello che dirà poi il tabellone finale.
Fin dalla palla due i ritmi di gara sono altissimi con i bolognesi che corrono e attaccano il ferro ripetutamente e con i ferraresi che faticano a stargli dietro, 24 a 11 dopo i primi 10’di gioco.
Dopo il break iniziale subito, però i vissini rompono il ghiaccio e grazie ad un paio di palle rubate e all’1c1 si rifanno sotto, vincendo il secondo parziale e andando all’intervallo lungo sul meno 12, 42 a 30, e ancora nel match.
Il terzo periodo è ancora all’insegna dell’equilibrio con Ferrara che risponde colpo su colpo alla BSL ma senza mai riuscire ad avvicinarsi troppo nel punteggio, al 30’ il tabellone segna 62 a 49.
Si arriva così all’ultimo periodo di gara dove forse le energie vengono meno ai biancazzurri che a causa di troppe distrazioni difensive e qualche palla persa di troppo, concedono un altro break ai bolognesi, che chiudono di fatto il match anzitempo. Il punteggio finale di 86-59 forse è un pesante per i nostri ragazzi che hanno comunque dimostrato ancora una volta di essere ad un buon livello e che non manca molto per raggiungere le squadre di testa, bisogna perciò continuare a lavorare duro in palestra rimanendo comunque soddisfatti dei risultati ottenuti nonostante le sconfitte.
Prossimo appuntamento domenica 27 febbraio alle ore 11:00 contro Parma Basket Project al Palapalestre.

BSL SAN LAZZARO – VIS 2008 FERRARA 86 – 59
Parziali: (24-11; 42-30; 62-49)

Tabellini Vis 2008: Emini 6, Dalpozzo 2, Ciaccia, Egentini 4, Leprini 2, Ravenna 2, Bavaro 29, Annunziata 3, Pampolini 2, Cerlinca d 3, Velimirovic 6.
All. Bottoni, Ass. All. Piselli.

U15 ECCELLENZA: NON BASTA UNA BUONA VIS PER PORTARE A CASA I DUE PUNTI DA REGGIO EMILIA.

Match in trasferta per i ragazzi di Coach Bottoni che affrontano Reggio Emilia squadra fisica e che sa giocare, l’incontro parte da subito molto equilibrato per entrambe le squadre con la Vis che approccia bene la partita ed esegue il “piano” provato in allenamento, trovando già da subito canestri da fuori area per non andare a forzare tiri da sotto data la possanza fisica avversaria, la difesa invece in questa prima frazione sarà un po’ troppo soffice per permettere agli avversari di faticare e trovare tiri difficili, 27 a 21 per la Pall. Reggiana dopo i primi 10’.
Ad inizio secondo quarto il messaggio del necessario aumento della difesa soprattutto sui piccoli viene decisamente recepito dove i portatori di palla verranno sempre aggrediti e messi in difficoltà in modo da poter rubare anche palloni e poterli convertire in punti facili. Con un quintetto abbassato di statura per gli avversari, i Vissini potranno finalmente andare al ferro e iniziare anche ad attaccare l’area muovendo la palla e trovando buoni uno contro uno, 47 a 39 per Reggio all’intervallo.
Al rientro dalla pausa lunga la partita è tutta da giocare e la Vis continua bene su quello che è stato fatto nei quarti precedenti ma perdendo un po’ di solidità a rimbalzo e lucidità in attacco con i padroni di casa che gli rendono difficile la via per il canestro. Gara comunque in equilibrio al 30’, 60 a 54.
Ultimo quarto con la partita tutta aperta dove i padroni di casa non molleranno di un attimo e torneranno a fare la voce grossa sotto canestro mettendo molto la palla dentro, questo verrà subito dai bianco celesti che non mettendo la precedente pressione ai passatori avversari gli permetteranno di capitalizzare punti. Nella metà campo offensiva viene fatto un buon lavoro con i soliti tiri dalla media trovati in maniera corretta e con buone spaziature anche al ferro. Non basteranno però tre buoni quarti alla Vis per portare a casa la partita con una Pall. Reggiana che in ogni quarto ne ha sempre un po’ di più e ciò gli permette di vincere la gara per 81 a 70.
Prossimo incontro contro la Compagnia Dell’albero Ravenna.

PALLACANESTRO REGGIANA – VIS 2008 81 – 70
Parziali: (27-21; 47-39; 60-54)

Tabellini: Velimirovic ne, Emini 11, Dalpozzo 2, Ciaccia 2, Leprini 10, Ravenna 6, Bavaro 15, Salvini 8, Annunziata, Egentini 4, Pampolini 2, Cerlinca 10.
All. Bottoni, Ass. All. Piselli.

1° DIVISIONE: I RAGAZZI DI COACH VAIANELLA PERDONO IL DERBY CONTRO LA 4 TORRI.
Partita che inizia bene per i bianco-celesti allenati da coach Vaianella, che impongono subito un buon ritmo partita trovando facili canestri. Primo quarto che finisce con i Vissini avanti per 23 a 18.
Nel secondo quarto, la VIS continua a far girare bene la palla, ma purtroppo segna poco.
Si va alla pausa lunga sempre con la VIS in vantaggio di 5 punti.
Nel terzo quarto gli ospiti mettono in difficoltà i padroni di casa, con una difesa a zona molto chiusa, coach Vaianella è costretto a chiamare time-out per organizzare al meglio gli schemi della squadra.
Niente da fare, nemmeno un time out riesce a mettere in ordine le idee dei nostri ragazzi che si fanno recuperare andando sotto di 5 a 10’ dalla fine.
Nell’ultimo quarto la VIS è un po’ disorientata e purtroppo nei momenti più decisivi del match non riesce a concretizzare canestri decisivi.
Vince così il derby la 4Torri per 69 a 59.
Comunque, nonostante la sconfitta, si è vista una VIS un po’ più solida in difesa, ma ancora poco attenta nei momenti di difficoltà!
Prossimo appuntamento contro la Matilde Basket Bondeno.

VIS 2008 – 4TORRI FE 59 – 69

Tabellini: Spagnuolo, Benetti 2, Follin 4, Santi 19, Accorsi 3, Barcaro 2, Battaglia 1, Bigoni 14, Ometto 4, Rinaldin 10, Fogli, Nordio.
All.: Vaianella.

U16 SILVER: LA VIS DISPUTA UNA BUONA GARA MA LA VITTORIA VA AL PROGRESSO HAPPY BASKET.
Sesta giornata di ritorno del campionato U16 Silver che vede la Vis allenata da coach Filieri affrontare in casa il Progresso Happy Basket.
Primi due quarti dove la squadra ospite grazie alla maggiore fisicità e alla maggiore tecnica riesce ad arrivare alla pausa lunga sul 26-49, dopo aver chiuso avanti il primo quarto per 27 a 14.
Ultimi due quarti dove i ragazzi di coach Filieri grazie a un’ottima forza di volontà e a una buona intensità riescono a giocare punto a punto il terzo e quarto periodo. La partita si conclude con la vittoria della squadra ospite per 87 a 59.
Prossimo incontro sabato 26 febbraio alle ore 16:00 contro il Basket Finale Emilia al Dosso Dossi.

VIS 2008 – PROGRESSO HAPPY BASKET 59 – 87
Parziali: (14-27; 26-49; 43-68)

Tabellini: Traina, Caravita 6, Cavicchi 5, Komarov 10, Bottoni 2, Buzzoni 1, Guerrini, Dossi 4, D’amelia 4, Youmbi, Rossoni 27, Pepe.
All. Filieri, Ass. All. Menghini e Barlati.

UNDER 15 SILVER: LA VIS DI COACH VAIANELLA ESCE A TESTA ALTA DALLO SCONTRO CON CALDERARA.
Partita difficile per l’Under 15 Silver di coach Vaianella che sfida la seconda in classifica, la Pall. Calderara.
Gli ospiti fanno valere la loro fisicità trovando facilmente la via del canestro per tutto il primo quarto, piazzando subito un parziale di 25 a 9.
Nel secondo quarto, coach Vaianella chiama a raccolta i suoi, spronandoli e chiedendo di essere più propositivi in attacco e meno paurosi in difesa.
Nel secondo quarto i nostri ragazzi sono più decisi in attacco e trovano facilmente la via del canestro. A fine secondo quarto il tabellone segna, 28 a 50 per gli ospiti.
Durante la pausa, coach Vaianella sprona i ragazzi, li carica e gli da indicazioni per la gara!
Nel terzo quarto la VIS è tutta un’altra storia, tra palle recuperate, ottime difese e canestri facili su palle rubate e ottimi giochi in attacco, conquista sia il 3° che il 4° periodo.
Purtroppo, però, tutto questo non basta, gli Under 15 Silver escono comunque sconfitti per 81 a 63, ma a testa alta! Peccato per i primi due quarti!
Comunque, Bravi ragazzi, tutto il lavoro e la fatica che state facendo in palestra piano piano sta dando i suoi frutti! Continuate così, con fiducia!
Ora la Vis sarà impegnata da due gare, la prima martedì 22 recupero della gara 8 andata contro i BNBA ROUTE 64 in trasferta, poi domenica 27 febbraio alle ore 10:30 nel derby contro la 4 Torri presso la palestra Dosso Dossi nel recupero della gara 9 andata.

VIS 2008 – U.S. PALL. CALDERARA 63 – 81

Tabellino: Dossi 12, Pepe 9, Borsetti 2, Munegato, Cavicchi 2, Bottoni 3, Ismaili 6, Sammaritani 17, Ngoy Bikim 2, Youmbi Youmbi 4, Buzzoni 6.
All. Vaianella, Ass. All. Menghini.

U13 ÉLITE: UN APPROCCIO TIMOROSO SPIANA LA STRADA ALLA POL. CESENATICO 2000.

Scende in campo sul parquet del Palapalestre la seconda in classifica, la Pol. Cesenatico squadra sulla carta molto forte.
Ai ragazzi bianco azzurri di coach Bottoni viene richiesta da subito massima concentrazione e aggressività ma invece i nostri vissini entrano in campo con timore e poca convinzione.
Cesenatico comincia subito a spingere sull’acceleratore spingendo la palla in contropiede e difendendo forte, chiude così il primo periodo 8 a 19 per gli ospiti.
Non cambia la musica alla ripresa del mini-intervallo dove continua la prestazione opaca dei nostri ragazzi, si arriva all’intervallo lungo 16 a 43 per la squadra ospite.
Alla ripresa l’atteggiamento dei nostri migliora, facendo buone giocate in attacco e buoni contropiedi grazie ad una buona difesa, ma purtroppo i molteplici errori al tiro facile e la scarsa percentuale ai liberi non aiuta i padroni di casa ad accorciare le distanze.
Finisce così 47 a 79 per Cesenatico.
Prossimo impegno martedì 1 marzo alle ore 18:15 nella gara di recupero della 7^ giornata d’andata in trasferta contro la Pol. Cesenatico 2000.

VIS 2008 – POL. CESENATICO 2000 47 – 79

Tabellini: Izzi 4, Pasquini 12, Leprini 1, Proner 2, Ziosi 12, Gabruk, Lorito 4, Conca 4 (K), Beltrami 8.
All. Bottoni. Ass. All. Campana.

U13 MASCHILE: I RAGAZZI DI COACH CAMPANA DISPUTANO UNA BUONISSIMA GARA SENZA PORTARE A CASA LA VITTORIA.

Scendono in campo in trasferta i nostri Under 13 Regionali, allenati da coach Campana, che incontrano a Castel Maggiore lo Sport Junior 2000.
Partita da subito in perfetto equilibrio dove entrambe le formazioni partono subito forte e con ritmi altissimi.
Molti i contropiedi visti nel primo periodo che manda le formazioni al mini-intervallo con il punteggio di 14 a 11 per i padroni di casa.
Si riparte e i ritmi sono sempre molto alti, i vissini arrancano un po’ e purtroppo subiscono molto in difesa concedendo tiri facili che portano i bolognesi a prendere il largo tanto da arrivare all’intervallo lungo sul 31 a 18 per i padroni di casa.
Si ricomincia dopo la pausa lunga e i ragazzi bianco azzurri provano a riportarsi in partita rubando palloni e correndo in contropiede ma purtroppo le scarse percentuali al tiro da sotto penalizzano i nostri atleti che pur giocando una buonissima partita non riescono a portare a casa una vittoria che per impegno e dedizione si sarebbero meritati. Termina con la vittoria dello Sport Junior 2000 per 58 a 42.
Prossimo appuntamento domenica 27 febbraio alle ore 15:30 contro la Pall. Sangiorgio al Palapalestre.

SPORT JUNIOR 2000 – VIS 2008 58 – 42

Tabellini: Giacinti 6, Arziliero 2, Grassi 5 (K), Zunelli 3, Gildone 11, Zappaterra Lenti 2, Colombani, Tornello 2, Ugatti 4, Casolari 7.
All. Campana.

U15 FEMMINILE VIS ROSA: LE RAGAZZE DI COACH FRIGNANI SI IMPONGONO AL FOTOFINISH A RENAZZO.
Subito un’altra partita in trasferta. Passate neanche ventiquattro ore e le ragazze dell’Under 15 Femminile di Coach Frignani sono nuovamente in campo in trasferta sul campo della Meteor Renazzo.
Questa volta le vissine sono al completo, ricordiamo infatti che all’andata si giocò prive di Magnani C. e Vareschi.
Visto le ultime partite giocate ci si aspetta una prova di carattere; invece, purtroppo ancora una volta si gioca un primo che lascia poco sperare, manca la concentrazione e la consapevolezza di poter giocare una partita alla pari e le padrone di casa non certo stanno a guardare mettendo a referto 17 punti, primo quarto termina 17 a 4 Meteor.
Nel secondo quarto le cose vanno leggermente meglio, si inizia ad intravedere a sprazzi una pallacanestro giocata, in difesa si riesce in qualche modo arginare il gioco spalle a canestro delle avversarie, per portare a casa i 2 punti serve un ulteriore sforzo. Si va all’intervallo a – 13, 28 a 15.
Nella ripresa la Vis Rosa prende vita, in campo si rivede finalmente voglia e determinazione, saranno Tassinari e Magnani C. a trascinare le compagne nella rimonta e tenere ancora aperta la partita, meno 8 alla fine del terzo periodo, 40 a 32.
Bisogna continuare a crederci, non mollare fino al fischio finale.
Punto dopo punto ci si riavvicina, la Vis Rosa continua a spingere sull’acceleratore ritrovando energie e gioco, sono ultimi minuti di gioco non adatti ai deboli di cuore.
Manca 1’40” al termine, bonus esaurito per entrambe le formazioni, il tabellone scrive 46 – 45, le nostre ragazzine difendono bene ma commettono fallo quasi allo scadere dei 24”, per le padrone di casa Montanari fa 1 su 2.
Rimessa veloce Vis Rosa, brava Magnani che corre in attacco e subisce fallo, glaciale dalla lunetta, 2 su 2, 47 pari. Meteor riparte in attacco, si difende chiudendo bene il pitturato, la palla esce a Pola G. che subisce fallo anche per lei come la compagna 1 su 2, 48 – 47.
Time out chiamato da coach Frignani per giocarsi il tutto per tutto con la rimessa in zona d’attacco con meno di 30” dal termine, brava Bragaglia a fornire un assist a Magnani C. che realizza da sotto il suo diciottesimo punto, 48 – 49, sorpasso Vis Rosa.
La Meteor non riesce a sfruttare l’ultima occasione dopo il Time Out e relativa rimessa in attacco, l’ultimo tiro si ferma sul ferro, il rimbalzo viene catturato dalle biancazzurre che tengono palla fino al fischio finale, festeggiando una grande vittoria in rimonta!

U15 F. METEOR RENAZZO – VIS ROSA 48 – 49
Parziali: (17 – 4; 28 – 15; 40 – 32)

VIS ROSA FERRARA: Magnani A. 2, Duati, Magnani C. 18, Chapman 2, Vareschi 7, Padovani, Njamen 3, Tassinari 10, Faccini 1, Bragaglia 6,
All.re Frignani, Ass. All. Fabbri.

RECUPERO 3^ GIORNATA RITORNO PRIMA FASE GIRONE B.

U15 FEMMINILE: UNA PRIMAFRAZIONE SOTTONO PORTA ALLA SCONFITTA CONTRO SASSO MARCONI.
Sicuramente una partita non facile per le padrone di casa, le avversarie di turno sono le bolognesi del CSI Sasso Marconi che al momento occupano la 3^ posizione in classifica.
Primi due quarti sottotono per le ferraresi che partono disorientate e poco reattive, sono i troppi errori banali commessi sia in attacco che in difesa a permettere alle bolognesi di scappare a + 17 all’intervallo, 11 a 28.
Nel terzo e nel quarto si gioca praticamente alla pari, si ritrova fiducia delle proprie potenzialità, più attenzione ed aggressività in difesa e finalmente in attacco ci si sblocca trovando con più continuità la via del canestro.
Comunque, come già dimostrato in diverse occasioni è un gruppo che sta crescendo, lo dimostra il passivo subito rispetto alla partita giocata in terra bolognese.
Rimane il rammarico di una prima frazione di gioco dove si è concesso veramente troppo.
Peccato!

U15 F.: VIS ROSA – CSI SASSO MARCONI 39 – 55
Parziali: (4 – 16; 11 – 28; 28 – 41)

VIS ROSA FERRARA: Magnani A. 6, Duati, Magnani C. 14, Chapman 2, Vareschi 4, Padovani, Njamen, Tassinari 5, Faccini 1, Bragaglia 7.
All.re Frignani, Ass. All. Fabbri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.