VIS: il punto della settimana

U19 ECCELLENZA: LA VIRTUS BATTE LA VIS 2008 DOPO UNA GARA EQUILIBRATISSIMA

5^ partita della seconda fase per i nostri ragazzi dell’Under 19 Eccellenza, che sfidano nuovamente la Virtus Bologna questa volta in trasferta.
Partita che inizia subito con ritmi altissimi, entrambe le squadre si danno battaglia su ogni pallone.
Nei primi minuti di gioco è Husam che la fa da padrone con degli ottimi 1c1 e fornendo un assist meraviglioso per il nostro Ouattara che schiaccia in testa al lungo avversario.
Il primo quarto è di assoluta parità se non per la VIS che riesce a trovare soluzioni migliori in attacco, portandosi alla fine dei primi 10 minuti sopra di 2 con il punteggio di 18 a 20.
Nel secondo quarto sale in cattedra Simonetti che trova ottime soluzioni al tiro.
La VIS tocca il + 8 a 4 minuti dalla fine del secondo quarto.
Ma i piccoli avversari, sono sempre incollati in difesa trovando, grazie ad alcune palle recuperate, dei canestri su contropiede. Anche il secondo quarto finisce 18 a 20. La VIS riesce a chiudere la prima metà di gioco sopra di 4, 36 a 40.
Terzo quarto parte subito con una tripla dall’angolo di Husam servito da Dalpozzo che porta i nostri a + 7.
Ma la Virtus non ci sta e aumentando la pressione difensiva riesce a creare confusione e a trovare ancora facili punti in contropiede portandosi a casa il quarto.
Si va agli ultimi minuti con la VIS sopra per 48 a 50.
Nell’ultimo quarto, complice la stanchezza e qualche acciacco di troppo, la VIS subisce 2 triple durissime che fanno vacillare l’andamento della partita.
La Virtus è brava a non perdonare gli errori dei bianco azzurri che perdono il vantaggio acquisito e finiscono sotto 66 a 60 a meno di un minuto dalla fine.
Time out per coach Spettoli che disegna una pennellata che porta a 12 secondi dalla fine, ad un tiro facile per Zanirato che mette la bomba del meno 3 a 10.3 secondi dalla fine. Time out per i padroni di casa.
Rimessa per la Virtus, palla in campo, Grotti prende un blocco e spara una tripla difficile e pesantissima che caccia la VIS nuovamente a meno 6, con purtroppo solamente 2.48 secondi alla fine.
La VIS prova a trovare un canestro allo scadere ma non c’è nulla da fare, vince la Virtus 69 a 63.
Finisce così una partita durissima, bravissime entrambe le compagini che si sono date battaglia dall’inizio alla fine, senza esclusione di colpi.
Bravi anche i nostri ragazzi che non hanno mai mollato!
Orgogliosi di voi!
Prossimo incontro martedì 3 maggio alle ore 20:00 contro la Pallacanestro 2.015 al Palapalestre.

VIRTUS BO – VIS 2008 69 – 63
Parziali: (18-20; 36-40; 48-50)
Tabellino: Dalpozzo 2, Giovinazzo 4, Romondia 2, Fabbri, Husam 8, Zanirato 14, Telese, Simonetti 16, Frigatti 5, Cavicchi 4, Yarbanga 6, Ouattara 2.
All.re: Spettoli, Ass. All.re: Vaianella, Fiore.
U19 ECCELLENZA: SCONFITTA DI MISURA PER LA VIS IN CASA CONTRO LA CAPOLISTA SANTARCANGELO.

4^ partita della seconda fase per i ragazzi dell’Under 19 Eccellenza di coach Spettoli, che affrontano per la prima volta in casa la capolista imbattuta Santarcangelo.
Partita che inizia con ritmi relativamente bassi, con la VIS che fatica a trovare la via del canestro e Santarcangelo che riesce a trarre un piccolo vantaggio, tutto firmato Scarponi. Coach Spettoli è costretto a chiamare un timeout, da qui in poi i bianco azzurri si rimettono in carreggiata, recuperando il piccolo divario creatosi e passando in vantaggio nel secondo quarto, grazie ad un netto aumento di intensità e grinta. Partita in equilibrio per tutta la sua durata, con i nostri ragazzi che riescono a mantenere sempre un piccolo margine di vantaggio rispetto agli ospiti.
Nel finale però qualche errore di comunicazione difensiva e stanchezza permettono a Santarcangelo di portarsi sul meno 1. Ultimo possesso in mano alla VIS che a 7 secondi dalla fine perde ingenuamente un pallone che porta al contropiede avversario, fallo e 2 su 2 in lunetta che porta gli ospiti sopra di 1 con poco più di 1 secondo al termine. Rimessa in attacco per la VIS dopo il timeout, che riesce a prendere un tiro difficile che finisce lontano dal ferro. Termina 58 a 57.
Complimenti, comunque, ai nostri ragazzi che contro la corazzata Santarcangelo hanno lottato fino alla fine e sono arrivati ad un passo da sconfiggere l’unica squadra imbattuta del girone.
Prossima gara di ritorno contro la Virtus, lunedì 25 aprile.

VIS 2008 – ANGELS SANTARCANGELO 57 – 58

Tabellino: Dalpozzo 2, Romondia 10, Fabbri, Husam 3, Zanirato, Telese, Simonetti 21, Frigatti, Cavicchi 2, Yarbanga 7, Ouattara 10, Giovinazzo 2.
All. Spettoli, Ass. All. Vaianella/Fiore.

U17 ECCELLENZA: VITTORIA CASALINGA IMPORTANTE CON ONETEAM FORLÌ.

Dopo la pausa Pasquale, torna in campo l’Under 17 Eccellenza di coach Franchella per il primo match casalingo della seconda fase Poule Nazionale. L’avversario è OneTeam Forlì, prima classificata nel girone B della prima fase.
Inizio molto propositivo per i ragazzi che, con buone trame offensive e con una difesa attenta, arrivano sul 16-9 dopo 4 minuti. Da qui gli ospiti dimostrano il proprio valore e rimettono in equilibrio il match, complice una Vis frettolosa in attacco. Forlì chiude il primo quarto sul 22-17.
Il secondo periodo continua a vedere i vissini in difficoltà a trovare la via del canestro e i biancorossi ne approfittano per allungare sul +10. Dopo il time-out di coach Franchella, i ragazzi tornano in campo con più intensità e ritmo in ambedue le metacampo e il gap inizia ad accorciarsi minuto dopo minuto. 37-38 all’intervallo.
Il terzo quarto si apre con un netto parziale di 8-0 a favore degli ospiti poi la Vis si accende: difese solide portano a maggior fiducia in attacco, dove la circolazione di palla permette di trovare diverse soluzioni, sia vicine al ferro che dalla distanza: sorpasso sul 59-58 e chiusura sul 63-58.
Nell’ultimo periodo i ragazzi di coach Franchella riescono a mantenere alta l’aggressività e l’attenzione difensiva, mettendo in difficoltà i forlivesi. Offensivamente la Vis gioca un basket molto più corale rispetto all’inizio partita e, anche contro la difesa a zona, si trovano ottimi tiri, anche colpevolmente non concretizzati. Si arriva sul 81-70, poi un calo finale porta gli ospiti ad accorciare fino al -7. Finisce 84-77.
Vittoria molto importante, che porta altri 2 punti molto pesanti per la classifica, contro una squadra forte come Oneteam Forlì: un po’ di rammarico per gli errori finali che hanno permesso a Forlì di accorciare il gap per un’eventuale differenza canestri. In partite come queste è infatti fondamentale non calare mai di concentrazione fino alla sirena, vista l’importanza di ogni singolo punto. Arriva comunque il terzo referto rosa in altrettante partite grazie ad un’ottima chiusura del secondo periodo e ad un secondo tempo di alta intensità.
Prossimo appuntamento sabato 30 aprile alle ore 19 contro la Fortitudo Bologna, al Pal.to BARCA – Via Raffaello Sanzio 6 BOLOGNA.

VIS 2008 – ONETEAM BASKET FORLÌ 84 – 77
Parziali: (17-22; 37-38; 63-58)

Tabellino: Dirani, Giovinazzo 19, Romondia 17, Lanza, Bondesani, Jebali, Belmonte 14, Porcu, Dall’Ora, Yarbanga 28, Righini (K) 6, Kovalenko
All.re Franchella, Ass.All.re Cavara/Piselli, Prep. Bonati.

1° DIVISIONE: ARRIVA UNA SCONFITTA DALL’ULTIMA GARA DEL CAMPIONATO.

Ultima partita per nostri ragazzi della Prima Divisione allenata da coach Vaianella.
Partita che purtroppo non conta a livello di classifica, in quanto la VIS è matematicamente fuori dai playoff per una posizione.
Inizia male la VIS che va subito sotto con il punteggio, arrivando alla fine del secondo quarto 44 a 28.
Da lì, sale in cattedra, uno spavaldo “Bigo Bigoni”, che comincia a penetrare la difesa avversaria come solo lui sa fare. Saranno 30 (con lode) alla fine per lui.
Dalla panchina si sentono urli di ogni genere ad ogni suo canestro. Una tale dalle tribune, al suo ennesimo canestro più fallo urla: “sei fortissimo!” (e noi come potremmo dargli torto).
Terzo quarto dove la VIS riesce ad arginare lo svantaggio portandosi a meno 8, ma purtroppo, le forze scarseggiano e il tempo scorre, a fine partita la spunta il basket Estense 2011. Finisce 78 a 61.
Questa partita sancisce la fine del campionato di Prima Divisione, un anno intenso.
Squadra sicuramente penalizzata nella prima parte del campionato causa (maledetto) Covid, che ha escluso per buona parte della stagione, alcuni elementi fondamentali alla squadra.
Il coach Vaianella è super orgoglioso di come, una volta al completo, i ragazzi abbiano affrontato la seconda parte del campionato, togliendosi tante soddisfazioni (vedi la vittoria contro la capolista Lions), essendo riusciti a ribaltare tante differenze punti e battendo squadre sicuramente più esperte e di categorie superiori!
Bravi ragazzi!

BASKET ESTENSE 2011 – VIS 2008 78 – 61

Tabellino: Benetti 7, La Delfa 3, Accorsi 2, Barcaro 3, Bigoni 30, Di Stefano 7, Rinaldin 5, Fogli 2, Spagnuolo 2.
All.: Vaianella.

U19 SILVER: OPACA PRESTAZIONE AD ANZOLA.

Niente foglio rosa sabato 24 aprile per l’Under 19 Silver di coach Sannini e Rigattieri, contro Anzola Basket.
La partita comincia subito con il piede sbagliato e lo si vede dal parziale di 6 a 0 a favore dei padroni di casa. Per tutto il primo tempo i ragazzi di Coach Sannini si vedono costretti ad inseguire gli avversari; si segna poco da entrambe le parti e i biancoazzurri arrivano all’intervallo lungo sotto di 11 lunghezze, 28 a 17.
La VIS tenta di riprendersi, ma a causa soprattutto dei tanti errori commessi in attacco e dalla panchina corta, la seconda metà della partita si svolge sulla falsa riga di quella precedente, con i biancoazzurri che restano bloccati a 25 punti realizzati per diversi minuti. Fatta eccezione per gli ultimi 2 minuti di gioco, in cui si è vista aggressività in difesa e voglia di ribaltare il risultato, ma il tempo gioca a sfavore dei biancoazzurri che vengono così sconfitti per la prima volta in trasferta per 57 a 37.
Una Vis sottotono torna in campo mercoledì 27 aprile, Palla a due contro il Basket Finale Emilia al Dosso Dossi, per l’ultima partita della prima fase.
Nonostante la sconfitta è giusto ricordare come quest’anno i ragazzi di Sannini e Rigattieri abbiano fin qui disputato un campionato sopra le righe, sempre da protagonisti fin dalla prima giornata, restando in testa alla classifica per tutto il girone d’andata e soprattutto imbattuti. Un piccolo calo nel girone di ritorno ci sta, ma comunque sempre lassù in classifica e comunque tutto siamo molto orgogliosi di voi!
Bravissimi!!

ANZOLA BASKET – VIS 2008 57 – 37
Parziali: (12-6, 28-17, 46-25)

Tabellino: Bianconi 11, Checchi 7, Susanni 5, Gentili 4, Pizzo 4, Vergnani 3, Giombi 3, Volta, Maietti, Statello.
All. Sannini, Ass. All. Rigattieri.

U16 GOLD: UN BRUTTO SECONDO QUARTO DETERMINERÀ LA SCONFITTA CONTRO LA BENEDETTO.

Prima partita della seconda fase per i ragazzi dell’Under 16 Gold che affrontano nel derby casalingo la Benedetto 1964 Cento.
Il match parte equilibrato con entrambe le squadre che segnano, la Vis sarà brava a muovere la palla e trovare canestri al ferro con penetrazioni e anche un paio di tiri dall’arco presi piedi per terra. La difesa però presenta troppe disattenzioni concedendo agli avversari troppi tiri facili, Cento avanti 26 a 18 nel primo quarto.
Il secondo quarto per i bianco azzurri sarà purtroppo una tragedia su entrambi i lati del campo con un attacco non fluido che non si cerca e perde troppi palloni mettendo a referto solo 4 punti in 10 minuti e una difesa che non comunica, non è aggressiva e soprattutto concede troppi rimbalzi offensivi agli avversari, meno 20 alla pausa lunga 22 a 42.
Al rientro dalla pausa lunga i Vissini iniziano una lunga rimonta, ritornando a fare le cose viste a tratti nel primo quarto e su cui si basa il loro tipo di gioco, cercando di limitare le forzature e coinvolgendo il reparto lunghi, cercando di dare anche una “stretta” nella metà campo difensiva, la VIS arriva all’ultimo quarto sotto 40 a 59.
L’ultimo quarto sarà decisamente più positivo, i ragazzi di Coach Cavara continuano a cavalcare la buona onda del quarto precedente e non si fermano mai trovando ancora più fiducia e facendo nettamente la differenza sotto canestro conquistando tutti i rimbalzi di attacco e convertendo quasi sempre o andando in lunetta. Assolutamente meglio anche nella metà campo difensiva dove finalmente non verranno più concessi tiri con spazio e seconde occasioni andando anche a lavorare bene con la pressione a tutta campo, permettendo di rubare qualche pallone e andando in contropiede. Dopo i primi due quarti discutibili i Vissini arriveranno addirittura nell’ultimo minuto di gioco sotto di sole tre lunghezza grazie ad una Bomba che sa quasi di vittoria, sarà però più brava la Benedetto 1964 Cento negli ultimi secondi a sfruttare due errori difensivi dei padroni di casa e aggiudicarsi il Match per 70 a 65.
Prossimo incontro lunedì 2 maggio alle ore 19:15 in trasferta contro la S.G. Fortitudo nella Palestra Furla.

VIS 2008 – BENEDETTO 1964 CENTO 65 – 70
Parziali: (18-26, 22-42, 40-59)

Tabellino: Cavallari 8, Salvini C, Porcu 6, Annunziata, Egentini, Lanza 12, Bavaro 15, Salvini A, Kovalenko 17, Velimirovic 7.
All.re Cavara, Ass. All.re Piselli/Spettoli, Preparatore Fisico Bonati.

U15 SILVER: UN’OTTIMA VIS NON RIESCE A CENTRARE LA VITTORIA CONTRO CALDERARA.
Penultima partita di campionato per i nostri ragazzi dell’Under 15 Silver.
I ragazzi allenati da Coach Vaianella partono fortissimo trovando ottime soluzioni al tiro. Nei primi 10 minuti i bianco azzurri riescono a mettere tantissima pressione difensiva, riuscendo a limitare una delle squadre più forti del campionato.
Il primo quarto termina in assoluta parità con il punteggio di 22 a 22.
Nel secondo quarto il terzetto Dossi-Sammaritani-Cavicchi accelera e la VIS va sopra di 4.
Purtroppo, però la fisicità dei padroni di casa è importante e il vantaggio dura poco, Calderara recupera lo svantaggio e si porta a più 2 alla fine del secondo quarto, 40 a 38.
Nel terzo quarto i padroni di casa riescono ad accelerare, anche grazie alla rosa ridotta della VIS; infatti, coach Vaianella purtroppo ha a disposizione solamente 9 giocatori, causa acciacchi del resto della squadra.
La stanchezza comincia a farsi sentire e i bianco azzurri faticano a trovare la continuità in attacco vista nei primi 20 minuti. La VIS lotta ma finisce il terzo periodo sotto, con il punteggio 59 a 49.
Nell’ultimo quarto, Sono Dossi e Ismaili che suonano la carica e riescono a portare i nostri con la palla in mano sotto di 4, mancano ancora 4 quattro minuti alla fine.
Nonostante ottimi canestri, i Vissini finiscono la benzina nella parte finale del match, sfuma così la grande rimonta! Vince Calderara per 82 a 73.
Bravissimi, comunque, i nostri ragazzi a non aver mai mollato!
Prossimo incontro mercoledì 18 maggio alle ore 18:00 contro la P.G.S. Corticella nella Palestra VICUNA – Via S. Savino 37 BOLOGNA, gara di recupero della terza giornata di ritorno.

CALDERARA BASKET – VIS 2008 82 – 73

Tabellino: Dossi 24, Pepe 2, Munegato, Cavicchi 11, Ismaili 16, Pezzoli 2, Sammaritani 10, Ngoy Bikim 7, Gioffreda 1.
All.re: Vaianella.

AQUILOTTI VIS AZZURRI: GARA EQUILIBRATA AD ARGENTA MA LA VIS PORTA A CASA LA VITTORIA.

Gli Aquilotti Azzurri di Franchini e Masarati portano a casa un’altra vittoria in una partita molto equilibrata e combattuta sul campo di Argenta.
Dopo un inizio molto teso e contratto, dove i piccoli atleti soffrono l’entusiasmo e la voglia di rivincita degli avversari, ecco venire a galla un carattere deciso, che porta a raddrizzare la partita fino ad una meritata vittoria.
L’impegno dimostrato dai giovani atleti è il risultato di un buon lavoro nato in palestra e portato sul campo con determinazione.
Risultato finale 30-32, a dimostrazione di una partita molto equilibrata e intensa, combattuta fino alla fine.
Da segnalare anche la prestazione, nei due tempi aggiuntivi, delle ragazze della Vis (Baldi, Filippone, Tocchio, Vecchiattini) che, pur avendo iniziato gli allenamenti solamente quest’anno, hanno dato dimostrazione di grande carattere e voglia di crescere. Brave ragazze!!!
Prossima partita contro Antares Basket Copparo.

CESTISTICA ARGENTA – VIS 2008 10 – 14
Questi i parziali dei 6 tempi ufficiali (6-6, 4-7, 8-0, 0-6, 4-6, 8-8) Tot. A punti: 30 – 32

Tabellino:
VIS 2008: Bertelli 5, Botea 4, Rossi 4, Turola 5, Frignani 6, LoSchiavo 5, Mordoda, Goberti, Tassinari, Ravani, Masarati 1, Tilkens 2.
Istruttori: Franchini e Masarati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.