VIS ISTITUTI POLESANI: PESANTE SCONFITTA A CESENA

Tanti errori al tiro, nulla datare contro un avversario di grande struttura fisica

Sconfitta pesante quella rimediata domenica pomeriggio alla palestra Ippodromo di Cesena contro la prima in classifica. La Virtus Cesena fa valere la maggior struttura fisica contro gli Istituti Polesani Vis Rosa incerottata che porta in trasferta solo 9 giocatrici. La scarsa vena realizzativa delle ferraresi, già purtroppo vista nell’ultima gara casalinga, rende impossibile competere contro la forte formazione cesenate. La squadra romagnola vola via già nel primo quarto con un parziale di 18 a 3 ispirato dal duo Silighini-Curra’. Le vissine spinte da Targa recuperano un po’ di terreno sul finire del primo quarto (19-10). Purtroppo, il copione nella seconda frazione di gioco non si discosta molto dal precedente, le ragazze sviluppano anche delle belle trame liberando bene per il tiro le proprie giocatrici, senza però concretizzare Saranno 15 punti il divario all’intervallo, 34 a 19. L’aridità offensiva se possibile si intensifica ad inizio terzo quarto, nei primi quattro minuti si segna un solo canestro. Al minuto 26 una tripla di Salvadego riduce a 12 I punti di distacco. È purtroppo l’ultima fiammata degli Istituti Polesani Vis Rosa che provata anche dalla corta rotazione si spegne progressivamente aprendo le maglie difensive fino a subire la fin troppo pesante punizione, 66 a 36. Ancora in trasferta il prossimo impegno, sabato 18 dicembre alle ore 21:00 in quel di Ravenna contro CAPRA
TEAM.
NUOVA VIRTUS CESENA – ISTITUTI POLESANI VIS ROSA 66 – 36
Parziali: (19-10; 34-19; 45-24)
Tabellini:
NUOVA VIRTUS CESENA: Girelli 5, Sabbatani 3, Silighini 11, Zoffoli 9, Battistini 12, Prati 5, Abati 3, Sampieri 2, Curra’ 10, Bollini 3, Iozzino, Semprini 3. All. Lisoni.
ISTITUTI POLESANI VIS ROSA: Salzano 4, Gualiumi, Ferraro, Zampini 2, Loiacono 15, Zerbini 1, Salvadego 3, Targa 10, Perfetto 1. All. Frignani, Ass. All. Brandini, Menghini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *