VIS: l’Under 18 prosegue la corsa verso le finali di Eccellenza

PALLACANESTRO SENIGALLIA – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 51-82-(7-18, 24-39, 43-51, 52-82)

PALLACANESTRO SENIGALLIA: Maiolatesi 18, Tarantelli 2, Figueras 14, Angeletti 8, Marchetti, Del Torto, Bertoni, Galli, Fronzi 4, Tombari, Diamantini, Paradisi 5. All. Paialunga.
CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008: Branchini 3, Bogliardi 6, Labovic 3, Antoci 4, Castaldini, Biolcati, Natali 6, Favali 5, Tedeschi 13, Manojolovic 19, Zanirato 21. All. Franchella, Ass. Campazzi-Luppi.

La partita disputata mercoledì sera ha visto la Vis condurre la gara sin dalla palla a due, in una sfida che è stata a senso unico, con una partenza decisa dei biancazzurri (9-0 dopo un paio di minuti col timeout immediato da parte della panchina casalinga).
Il finale di primo quarto dice 7-18 per la CSM Acciaio Caricento.
Nei minuti successivi, grazie a una buona prestazione e all’energia messa in campo, i ragazzi guidati da coach Edoardo Franchella, sono riusciti a mettere altri punti tra loro e i padroni di casa della Pallacanestro Senigallia, arrivando alla doppia cifra di vantaggio.
All’intervallo lungo il punteggio dice 24-39 per la Vis.
Al rientro in campo gli estensi iniziano il terzo quarto un po’ troppo rilassati e così i marchigiani alla fine del quarto ritornano in partita, con lo svantaggio a una sola cifra (43-51 il punteggio di fine terzo quarto).
Un perentorio timeout di Edoardo Franchella serve a ricompattare la difesa estense e produrre una buona pallacanestro in attacco.

E così i biancazzurri si riportano in vantaggio in doppia cifra, garantendosi un margine di sicurezza e conducendo in porto una vittoria importante nella corsa alla qualificazione per le finali nazionali di giugno a Montecatini.
Il prossimo appuntamento vedrà la Vis sfidare al PalaPalestre la capolista Pistoia mercoledì 18 aprile alle ore 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *