Alla VIS non riesce il tris interno

QUISISANA FERRARA – ANZOLA BASKET 63-75 (17-24, 25-17, 11-20, 10-14)


C’erano le premesse per arrivare a un’altra vittoria casalinga dopo le due consecutive a cavallo tra novembre e dicembre, l’energia messa in campo sembrava quella giusta, l’approccio alla gara pure, ma l’esperienza degli avversari, con le prestazioni decisive di Mazza, Albertini e Nicola Venturi, ha fatto prevalere la forte Anzola che si consolida nelle parti alte della classifica.

La partenza da parte della Quisisana è grintosa, subito 6 a 3, dopo un paio di minuti. La reazione dei bolognesi non si fa attendere, e Anzola scappa alla fine del primo quarto, 17-24.
Nel secondo quarto la Vis aumenta ancora l’intensità difensiva e fa anche canestro e, con un parziale di 10-0, mette il naso avanti a metà secondo quarto, sul 27-24, chiudendo il primo tempo sul 42-41.

La partita diventa più bruttina e spigolosa nel secondo tempo, e i giovani biancazzurri perdono fluidità in attacco.
L’esperienza di Anzola si fa sentire, la Vis reagisce ma riesce a stare pienamente in gara fino al 27°, sul 49 pari.
Da quel momento gli ospiti scappano (53-61 alla fine del terzo quarto) e gli estensi non sembrano più di poter rimettere in piedi la partita faticando eccessivamente a trovare la via del canestro: Anzola chiude sul 75-63.
Prossimo appuntamento: Pall. Molinella – Quisisana Vis 2008 Ferrara sabato 13 gennaio alle ore 18.15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *