VIS ROSA al lavoro

Festa e premi per gli sponsor storici della società di Bertelli

Si è conclusa la prima settimana di allenamenti per la neo costituita serie C della Vis Rosa.
Il gruppo, guidato da Giacomo Brandini, è apparso subito affiatato e unito. La media d’età delle ragazze è di 22 anni, alcune hanno già esperienza in quanto per anni hanno giocato nelle realtà del basket ferrarese, le stesse faranno da chioccia alle altre uscite dal settore giovanile e alle altre giocatrici che arrivano da diversi comuni o addirittura regioni. Le “forestiere” sono studentesse fuori sede che frequentano il nostro ateneo ma pur cambiando città credono fermamente nella loro passione per la pallacanestro. Un progetto quello della Vis Rosa che può fare da traino anche culturale, portando giocatrici nuove a Ferrara e promuovendo il basket rosa in città. Elisa Canella, una delle giocatrici, ci ha raccontato: “La nostra volontà anche per quest’anno è quella di continuare a divertirci impegnandoci al massimo. Io e le mie compagne di squadra amiamo questo sport e ci piace essere d’esempio e ispirazione per le ragazze che fin da piccole si appassionano al basket. Abbiamo quindi creato insieme alla VIS una prima squadra di serie C femminile, che oltre a far giocare noi ragazze over, dà anche l’opportunità a molte ragazze che termineranno le giovanili di poter continuare a giocare a Ferrara, senza dover per forza cambiare città”.

Giovedì sera nella bella cornice del ristorante Liuzzo 39 di Ferrara, la Vis 2008 ha festeggiato i suoi primi 10 anni di attività.
All’evento organizzato dal Presidente Vis Filippo Bertelli, accompagnato per l’occasione dal Direttore Generale Mauro Cavara e dal Responsabile del settore giovanile Edoardo Franchella, erano presenti molti sponsor che hanno aiutato ad essere “destinati ad un sogno” una società che si è fatta ben conoscere sui campi da basket in giro per l’Italia in questi anni.
Per quanto riguarda la stagione 2018/2019 sono stati riconfermati i main sponsor Caricento, CSM Acciao dei Fratelli Padovani e Quisisana del Dott. Giorgio Piacentini, oltre all’ingresso di nuovi sponsor tra cui Wall Street English di Elena Ruzziconi.
Filippo Bertelli è stato molto contento di festeggiare oltre che con gli sponsor anche con le cariche istituzionali quali l’assessore ai lavori pubblici Aldo Modonesi, Luciana Pareschi per il Coni e Giorgio Bianchi per la Fip.
Durante la serata il Presidente Bertelli ha voluto ringraziare Giuseppe Salvi e Maiarelli per la preziosa ed ininterrotta collaborazione iniziata nel 2008, consegnando loro una targa commemorativa per l’impegno profuso in queste dieci stagioni. Salvi e Maiarelli, come tutti gli altri sponsor e ospiti presenti alla serata, hanno apprezzato molto le cartoline realizzate appositamente per il decennale e consegnate dal presidente della Vis cha ha voluto sottolineare anche la realizzazione dell’annullo postale per fissare questo giorno nella storia della città.
Nel corso della serata sono state illustrate le novità di questa stagione partendo dalla serie C passando per il settore giovanile e minibasket, fino ad arrivare alla neocostituita Vis Rosa. Quest’ultima novità completa l’offerta già ampia in precedenza, ma che era rivolta solo a ragazzi. Ora invece non si fanno più distinzioni dando modo anche alle bimbe e ragazze di inseguire il sogno di diventare grandi con la Vis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *