VIS ROSA: Under 15 chiusura stagionale con sorriso

Grazie alla vittoria, all’over time, a Forlì

Con il recupero della I^ giornata di andata si conclude la stagione agonistica per la formazione U15 targata Vis Rosa. Non poteva terminare in un modo migliore, infatti la formazione estense ha espugnato in trasferta dopo un tempo supplementare, la formazione romagnola dell’AICS Basket Forlì. Una partita dai ritmi alti, dove entrambe le formazioni si sono date battaglia senza risparmiarsi. La Vis Rosa parte forte, Magnani C. e Bragaglia da una parte e Landi dall’altra che nel primo quarto fa pentole e coperchi, nessuno riesce a contenerla, prima Bragaglia poi Magnani spendono falli pur di fermarla. Saranno tutti suoi i dieci punti segnati nel primo quarto di Forlì, 10 – 15 alla fine del periodo.
Nel secondo quarto Faccini e Chapman cambiano rispettivamente Bragaglia e Magnani costrette in panchina per falli. Chapman bravissima a difendere appiccicata come un francobollo su Landi, in attacco Tassinari e Faccini trovano buoni tiri, all’intervallo la Vis Rosa è ancora avanti 26 – 30.
Nel terzo quarto Forlì spinge sull’acceleratore, la Vis Rosa è in affanno e si affida molto a soluzioni individuali, la difesa troppo permissiva consente alle romagnole di agganciare e superare momentaneamente le estensi a meno di un minuto alla fine del periodo, allo scadere ci pensa Faccini da oltre i 6,75 a rispedire a meno uno le forlivesi, il tabellone segna 42 – 43.
Nell’ultimo quarto l’avvio e tutto per padrone di casa con i canestri di Gatta, autrice di sei punti consecutivi, la Vis Rosa risponde con Magnani C. dalla media e Vareschi sotto canestro, ma non basta, una tripla di Fabbri fa saltare in piedi i genitori forlivesi sugli spalti. Forlì prende il largo e si porta a più sei a meno di tre minuti dalla fine. Time out Vis. La richiesta di Coach Fabbri è solo una: crederci fino alla fine, non mollare!
La difesa questa volta più attenta ruba palloni e lancia Tassinari e Magnani in contropiede, ma Forlì ancora avanti, Lepore che segna dalla media.
Siamo agli sgoccioli, la partita sembra già avere il suo destino. A poco meno di un minuto dalla fine, Vareschi su tutte strappa un altro rimbalzo dopo un tiro sbagliato dalle padrone di casa, apertura e si corre in attacco, dopo un paio di passaggi Njamen libera non ci pensa un attimo ed insacca da tre, partita riaperta. La Vis Rosa manda subito in lunetta Gatta, uno su due per lei, 58 – 57. Altro Time out Vis Rosa. Sulla rimessa Landi commette il suo quinto personale e manda Mangnani C. in lunetta, anche per lei sarà uno su due, si va ai supplementari, 58 pari.
Forlì ha accusato il colpo, forse per la stanchezza nei minuti successivi sbaglia tiri facili, arrivano i crampi. La Vis Rosa è carica più che mai, aver riagguantato la compagine forlivese allo scadere del tempo ha galvanizzato tutte. Gli ultimi minuti sono un monologo Vis, Njamen e Vareschi strappano rimbalzi fondamentali su entrambe i fronti, in attacco sembra tutto più facile per le estensi che trovano il canestro con continuità. La difesa concede poco, alla fine sono solo quattro ì punti realizzati da Forlì nel supplementare. Vareschi commette il suo quinto personale e lascia il campo tra gli applausi dei genitori al seguito. Forlì non può far altro che accettare la sconfitta dopo aver giocato una buonissima partita.

U15 F. AICS FORLÌ – VIS ROSA d.t.s. 62 – 72
Parziali: (10 – 15; 26 – 30; 42 – 43; 58 – 58)

Tabellino:
VIS ROSA FERRARA: Magnani A., Duati, Magnani C. 26, Chapman 4, Vareschi 4, Padovani, Njamen 4, Tassinari 5, Faccini 9, Bragaglia 20.
All.re Fabbri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.