Visita al nuovo tecnopolo per la ricerca universitaria

Tecnopolo modonesi nappi

Sopralluogo questa mattina nel cantiere di via Saragat dove sorgerà il nuovo tecnopolo per la ricerca universitaria da applicare nel settore dell’edilizia e del patrimonio culturale.

La ricerca universitaria e industriale al servizio dello sviluppo delle imprese. Sarà questo l’obiettivo del nuovo tecnopolo in costruzione in via Saragat a Ferrara.

I lavori, iniziati in estate, servono per costruire una serie di laboratori e aule attrezzate con le ultime tecnologie che ospiteranno 50 ricercatori nell’ambito edilizio e della conservazione, del recupero e del restauro dei beni culturali.

Sul piano energetico la struttura sarà quasi completamente autosufficiente, grazie a pannelli fotovoltaici e a una struttura costruita in classe B.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xcontents/resources/delivery/getPlayListDescriptor?clientId=telestense&xpublisherId=23e05552-bccf-4f41-ab5d-be558450ea1c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.