Vittoria esterna per l’Estense

In A/2 maschile, 24-23, sul campo del Brixen

L’Handball Estense conquista due punti fondamentali a Bressanone contro Brixen a margine di una gara condotta e vinta con carattere e determinazione. Assoluto protagonista, nella compagine ferrarese, il portiere Giovanni Pavani: “È stata una bella partita”, le parole del numero uno Estense, “le difese sono state dure ed infatti non ci sono stati troppi goal. Abbiamo iniziato subito bene con due/tre reti di scarto grazie ad azioni ben costruite e per le parate da parte mia, chiudendo il primo tempo avanti di due. Nella prima parte del secondo tempo abbiamo continuato a giocare bene tenendo il vantaggio fino ad arrivare a + 6; nella seconda parte – invece – sono stati bravi i nostri avversari a recuperare negli ultimi minuti, arrivando a giocarsi tutto con il rigore che sono riuscito a parare sul finire dell’incontro. Ora dobbiamo tener testa al campionato, disputando le ultime partite dando il massimo per prendere qualche posizione”. Una prestazione davvero da incorniciare quella di Giovanni Pavani, ma un plauso a tutti i ragazzi allenati da Coach Giacomel che hanno portato a casa una vittoria da vera Squadra. Brixen: Mischi; Giuliani 4; Dejakum 5; Sader 1; Salcher 5; Ploner; Pfeifhofer 4; Helmmersson; Brugger 2; Blasbichle, Unterkirch 2; Scardino; Bacher; Penn. All.Doldan. Handball Estense: Pavani; Saletti; Turrin; Scepanovic 4; Zaltron 3; Di Maggio 6; Ghiglioni; Stagni; Tieghi; Sacco 10; Checchi; Sgambaro; Janni 1. All. Giacomel. Enrico Ferranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *