VM Cento: 300 nuovi assunti

Un investimento industriale che varia dai 60 ai 70 milioni di euro in 2 anni; nel 2013, 300 nuovi assunti alla VM di Cento, che allargherebbe la produzione di motori diesel in una parte degli stabilimenti dell’ormai ex Oerlikon.

E’ un progetto ambizioso ma anche fattibile quello presentato in Castello Estense, che vede protagonista la VM insieme a tutte le istituzioni, dal Comune di Cento fino alla Regione, passando per la Provincia e Sipro.

Un accordo di programma che dovrebbe essere ufficializzato, se non ci saranno intoppi, fra qualche mese.
Il progetto industriale potrebbe interessare anche gli 80 dipendenti della ex Oerlikon ancora in cassa integrazione. Gli ammortizzatori sociali finiranno nel 2012 e buona parte dei cassa integrati potrebbe essere assunta dalla VM di Cento, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione di motori diesel.

Nell’accordo di programma, la Provincia e la Regione finanzieranno corsi di formazione per i nuovi assunti, mentre il Comune di Cento faciliterà le procedure di avvio industriale.

Protagonista anche l’agenzia per lo sviluppo Sipro, che metterà in campo le proprie competenze di rilancio di aree industriali. Così, fra qualche mese, dopo Fiat, New Holland, Demm, Graziano e Oerlikon,  gli 80 mila metri quadri di stabilimenti di via Ferrarese potrebbe accogliere la VM motori.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/04/vmmotori-300×119.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120430_04.flv[/flv]

2 pensieri riguardo “VM Cento: 300 nuovi assunti

  • 12/05/2012 in 7:53
    Permalink

    Lavoratori degli stabilimenti OERLIKON Graziano “ITALIANI” unitevi!
    La OERLIKON vuole spostare la lavorazione di tutti i sincronizzatori che fino ad ora si sono sempre costruiti ed assemblati in Italia (con la massima competenza e qualità) nello stabilimento Indiano di New Delhi.

    Fermatevi tutti! Scioperate contro questa decisione, al fine di far cambiare questa malsana idea.

    Dunque presto un pezzo alla volta il lavoro andrà tutto all’estero e ci saranno altri stabilimenti come quello di Cento a chiudere, e non tutti avranno la fortuna che qualche azienda come la Vm li voglia riaprire.

    Rispondi
  • 23/03/2013 in 21:22
    Permalink

    E tutta una bufala i lavoratori della oerlikon sono solo stati presi in giro nessuno e stato assunto. Parole parole parole………………………………

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *