Vm Cento-Stellantis, Sen. Paola Boldrini replica a Ministro Giorgetti

“Al Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ricordo che il ruolo istituzionale viene prima di quello partitico. Apprendo dalla stampa che il titolare del Mise, facendo recentemente tappa a Bologna, ha incontrato il sindaco di Cento, Fabrizio Toselli e membri della coalizione Salvini Premier che lo sostiene, rassicurandoli sul tavolo aperto al Mise. Ossia dichiarando di condividere, e uso le sue parole, ‘con il Governo la volontà espressa dal Gruppo Stellantis di mantenere in funzione gli stabilimenti in Italia, compreso quello di Cento’, quindi la Vm. Dispiace che le stesse rassicurazioni non siano state fornite nelle sedi opportune, ossia in Senato”

Così la Senatrice ferrarese del Partito Democratico, Paola Boldrini in un comunicato inviato alle redazioni dei Media

“A Giorgetti ricordo infatti di essere ancora in attesa della risposta all’interpellanza orale da me presentata lo scorso 14 luglio, come si evince dal sito del Senato e come riportato dai quotidiani. Interpellanza in cui si chiedeva, oltre che di portare la vicenda al tavolo permanente dell’automotive istituito presso il Ministero dello sviluppo economico, se Giorgetti intendesse chiedere «alla società Stellantis di rendere noto, entro breve, il proprio piano industriale, così da comprendere le prospettive di sviluppo del settore dell’automotive nel nostro Paese e le conseguenti ricadute, anche territoriali, su investimenti, occupazione, indotto”.

“Confido che Giorgetti, ora che ha relazionato al candidato sindaco di Cento, dove a ottobre si andrà al voto, a palese sostegno della coalizione, trovi il tempo di farlo anche in Senato” conclude la Senatrice Boldirini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.