Voragine in superstrada: Fe-mare chiusa da Comacchio alla Romea

La voragine in super
La voragine in superstrada

Buco in superstrada. E’ quello che si è aperto, oggi, sulla carreggiata Ferrara-mare.

Anas comunica che il raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi è stato provvisoriamente chiuso in entrambe le direzioni tra lo svincolo di Comacchio e l’innesto sulla strada statale 309 “Romea”. La chiusura si è resa necessaria in seguito alla rottura di un attraversamento idraulico sotterraneo, del diametro di circa due metri, che ha causato il cedimento della strada sulla carreggiata in direzione Ferrara.

Sul posto, oltre alle forze dell’ordine, sono intervenuti i tecnici Anas al fine di predisporre quanto necessario per avviare gli interventi urgenti di ripristino dell’infrastruttura. Il traffico è deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

Fino a sabato 14 novembre è stata chiusa al traffico la superstrada direzione Ferrara: obbligo di uscita a Rovereto e rientro a Cona. Dal 15 novembre e fino al 22 novembre, invece, la super è stata interdetta al traffico con relativa chiusura in direzione mare, con uscita obbligatoria a Cona e rientro a Rovereto. Il motivo? Lavori di asfaltatura e manutenzione infrastrutture sotto reti. La strada dovrebbe essere riaperto nella seconda parte della giornata di martedì 24 novembre.

201511240841

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *