SPAL – A Walter Mattioli il Premio Paolo Mandini

Consegnato nel corso della serata dedicata ai quarant’anni della squadra di calcio di Final di Rero


In occasione dei festeggiamenti per i quarant’anni della squadra di calcio di Final di Rero è stato consegnato a Walter Mattioli il premio Paolo Mandini. Riconoscimento, ha sottolineato Dario Barbieri, anima della società sportiva del piccolo centro del comune di Tresignana, rappresentato dal neo sindaco Laura Perelli, per l’impegno quotidiano, coronato da eccellenti risultati non solo a livello agonistico, profuso dal presidente della Spal. La consegna è stata effettuato da Stefania e Paola, rispettivamente figlia e moglie di Paolo Mandini che, oltre per essere stato tifosissimo e dirigente della compagine biancoazzurra, è ricordato per il suo grande impegno nel mondo della cooperazione e per gli anni dedicati al Comune di Ferrara di cui è stato per un lungo periodo assessore allo sport. Walter Mattioli, che era accompagnato da Andrea Gazzoli, Davide Vagnati e Alessandro Crivellaro, tra l’altro capitano del Final di Rero, ha regalato una maglia personalizzata alla società organizzatrice dell’evento, sottolineando come certe iniziative risultino importantissime per incentivare l’attività rivolta a tutto il territorio, particolarmente nei confronti dei giovani ai quali la Spal sta dedicando sempre più tempo e risorse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *